Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Catania - Nuova App semplifica le informazioni fra scalo e utenti
di Melania Tanteri

Per tablet e smartphone, è rilasciata gratis da tutti gli store delle piattaforme Apple e Android. Per chi parte: stato voli, check-in e gate. A chi arriva: indicazione del nastro bagagli

Tags: App, Aeroporto, Catania



CATANIA - Comunicazione più veloce, più agevole. In altre parole, una comunicazione 2.0. Continua il progetto della Sac, la società di gestione dell’aeroporto di Fontanarossa,  “Aeroporto Amico”, avviato nel dicembre 2015, che ha tra l'altro segnato l’ingresso sulle piattaforme dei principali social network. E continua con CTAairport, la nuova app ufficiale e gratuita per seguire in tempo reale tutte le news dallo scalo etneo.

“Si tratta di progetti strategici per fluidificare e velocizzare i processi di comunicazione con i passeggeri in transito – ha spiegato venerdì nel corso della presentazione il presidente di Sac, Salvatore Bonura – e che ci consentono di avere un canale diretto non solo con chi viaggia, ma più in generale con tutta la community con la quale abbiamo una interlocuzione diretta: una vera opportunità per migliorare i servizi ai passeggeri, focalizzare le inevitabili criticità di una così grande infrastruttura e programmare interventi che vadano nella direzione indicata dagli stessi utenti”.

Un filo diretto con i passeggeri, su cui Sac lavora da tempo e che ha permesso di aumentare il gradimento da parte dell’utenza, nonostante le difficoltà dovute all’aumento dei controlli. Come dimostra il report, presentato sempre venerdì scorso, commissionato all’Istituto Piepoli per comprendere il grado di soddisfazione dei passeggeri. Dall’indagine emerge infatti che l’84% dei viaggiatori ha gradito abbastanza/molto i servizi dello scalo etneo e che il 60% degli stessi lo giudica equivalente agli altri scali, il 27% peggiore, il 12% migliore. Dati importanti ai quali si aggiunge quello altrettanto significativo  relativo al fatto che  il 70% degli intervistati ha giudicato “molto importanti” le iniziative in corso. Che vanno di pari passo con importanti interventi anche strutturali, come evidenzia l’amministratore delegato di Sac, Gaetano Mancini.
 
“Tra gli interventi in corso di ultimazione meritano di essere citati il rifacimento integrale dei servizi igienici (già consegnate  le prime tre toilette del lato est: al piano Arrivi sono pronte air e land side, al piano Partenze sono pronte quelle land side) e l’ampliamento della zona Partenze – spiega Mancini. Un intervento strategico quest'ultimo – prosegue - che ha comportato certamente disagi per tutti i passeggeri, ma che al termine dei lavori, a metà maggio,  avrà effetti positivi immediati. Si avrà infatti una maggiore profondità ai nastri dei controlli di sicurezza e questo consentirà di aumentare la velocità di transito dei passeggeri e, conseguentemente, di ridurre le fileed i relativi tempi di attesa”.

E i numeri sembrano suffragare l’aumento del gradimento: il primo trimestre 2016 si archivia con i dati di marzo a + 5,33 con 422.437 viaggiatori (erano 401.054 nel 2015), cifra identica per gennaio e boom di presenze in febbraio (in particolare sotto Sant’Agata) con +8,07% di presenze.

Articolo pubblicato il 26 aprile 2016 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus