Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Maggio in... forma, su il sipario. Il sindaco Bianco: "Iniziativa che onora Marilù"
di Redazione

Presentata giornata di prevenzione del tumore al seno. Il sindaco Bianco plaude alla campagna di Fondazione M. Tregua e Andos

Tags: Maggio In... Forma, Tumore, Cancro, Prevenzione



CATANIA - È stata presentata ieri, nella Sala Giunta del Palazzo degli Elefanti, alla presenza del sindaco Enzo Bianco e dell’assessore alle Politiche sociali Angelo Villari, “Maggio in…forma”  - campagna di informazione e prevenzione dei tumori al seno. All'incontro con i giornalisti hanno partecipato Francesca Catalano, presidente Andos (Associazione donne operate al seno), Raffaella Tregua, nostro vice direttore e vice presidente della Fondazione Etica & Valori Marilù Tregua, e Gaetano Tuccari, direttore del Credito Siciliano.
L’invito che la manifestazione rivolge alle giovani donne è di combattere il carcinoma della mammella con la prevenzione grazie ad un’eloquente gioco di parole: “stare in forma” ed “essere informate”.

Il riconoscimento alla manifestazione è arrivato anche dal Ministero della Salute, Direzione generale della comunicazione e dei rapporti europei e internazionali, che ha concesso all’'iniziativa l’utilizzo del logo ideato per la “Giornata nazionale della salute della donna”. è stato possibile quest’anno triplicare il numero degli esami gratuiti, offerti alle giovani donne tra i 40 – 49 anni non raggiunte da i programmi del sistema sanitario nazionale, grazie al sostegno dei Supermercati A&O e del Credito Siciliano che, su richiesta della Fondazione Tregua, hanno scelto di sostenere la campagna preventiva 2016.

“I catanesi risponderanno con favore all’iniziativa -  ha dichiarato  Enzo Bianco - Esistono pochi settori nell’ambito sanitario in cui una corretta informazione e attenzione verso la capacità di prevenzione produce risultati palpabili e concreti come nel caso dei tumori al seno. Questa iniziativa, di carattere civile e sociale - ha continuato il sindaco - onora il ricordo di Marilù, giovane donna straordinaria, coraggiosa e determinata, con un sorriso sornione simbolo di una grande generosità, che conoscevo fin da ragazza e di cui conservo un vivissimo ricordo”.

Le adesioni saranno raccolte in piazza Stesicoro sabato 21 maggio, dalle 9 alle 13. Sarà presente una postazione condivisa, mentre gli esami saranno effettuati nel mese di giugno e di luglio presso la sede Andos di Catania a cura della dott.ssa Catalano, direttore dell’Unità operativa complessa – multidisciplinare di senologia, ospedale Cannizzaro.

Articolo pubblicato il 18 maggio 2016 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus