Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

L’Ars verso la mozione sull’assessore Armao
di Raffaella Pessina

Presentata dal gruppo Pd porterà allo scoperto la maggioranza ricompattata. Bilancio e Finanziaria 2010 all’esame delle Commissioni

Tags: Ars, Gaetano Armao



PALERMO - Comincia oggi l’attività parlamentare delle commissioni legislative all’Assemblea regionale, in attesa della seduta pomeridiana di domani quando si discuterà la mozione n. 158 sulla revoca delle deleghe conferite all’Assessore regionale alla Presidenza Gaetano Armao e presentata dal gruppo Pd.

Altri punti all’ordine del giorno saranno i disegni di legge nn. 446 e 447 su rendiconto del bilancio della Regione per il 2008 e l’assestamento di bilancio per il 2009, ma si prevede che gli interventi dei rappresentanti dei gruppi parlamentari si prolungheranno nel corso della serata.

Non ci si attendono particolari sorprese dalla seduta d’Aula, vista la ritrovata collaborazione tra Mpa e Pdl, e se a votare a favore della mozione saranno solo il Pd e l’Udc si arriverà ad un numero non sufficiente (29 + 12).
Intanto, oggi e domani la Commissione Affari istituzionali provvederà all’esame per le parti di competenza dei disegni di legge n.470 (bilancio di previsione per il 2010 e pluriennale 2010/2012) e n.488 (Manovra correttiva per l’esercizio finanziario 2009) nonché del n. 471 (Disposizioni programmatiche e correttive per l’anno 2010).

Gli stessi disegni di legge saranno all’esame della Commissione Attività Produttive, domani, mercoledì, ma solo dopo che si sarà svolta l’audizione del rappresentante dell’Eni d Gela sui rapporti con le imprese di autotrasporto e dopo aver dato il parere sui Decreti di attuazione dei contratti di programma regionali per lo sviluppo delle attività industriali (art. 6 L.r. 23/08) e degli aiuti per la ricerca, lo sviluppo e l’innovazione (art. 5 L.r. 23/08). Ultimo punto all’ordine del giorno il disegno di legge n. 350 ‘Norme a sostegno del consumo dei prodotti agricoli regionali’.

La Commissione Territorio e Ambiente sarà impegnata sui documenti finanziari e l’ormai famoso disegno di legge sul recepimento della direttiva nazionale che riguarda il “piano casa” è stato rinviato a data da destinarsi.
Prevista invece l’audizione dell’assessore regionale per il territorio e l’ambiente Mario Milone in merito a problematiche relative alle situazioni di commissariamento straordinario negli enti parco.

La Commissione Lavoro si riunisce oggi e domani per i bilanci e assestamenti e per l’audizione in ordine agli ammortizzatori sociali in deroga. Prevista la presenza di Luigi Gentile, assessore regionale per il lavoro, Giovanni Bologna, dirigente generale del Lavoro; Patrizia Monterosso, dirigente della Formazione professionale; Gaspare Lo Nigro, dell’Agenzia per l’impiego e di Davide Messina, rappresentante Italia Lavoro S.p.A.

Mercoledì terrà riunione congiunta con la Commissione Sanità, nella Sala Rossa di Palazzo dei Normanni per l’audizione del presidente e dei componenti del Consiglio di amministrazione della Sise Spa., nonché del Presidente del Comitato regionale della Croce Rossa Italiana Davide Bambina. Riunita oggi anche la commissione Antimafia per un incontro con con parlamentari della commissione Bilancio della Camera e della Commissione nazionale antimafia, relativamente alla vendita dei beni immobili confiscati.

Articolo pubblicato il 24 novembre 2009 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus