Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Comuni, 440 mln di euro fuori bilancio
di Paola Giordano

Alla Sicilia il primato nazionale sommando quelli già riconosciuti (208,9 mln) e quelli ancora da riconoscere (230, 7 mln). Troppi debiti per gli Enti isolani, già alle prese con gravi difficoltà finanziarie

Tags: Sicilia, Enti Locali



PALERMO - Un primato per la Sicilia, ma non certo un risultato di cui vantarsi per i nostri amministratori. I Comuni dell’Isola, infatti, tra debiti fuori bilancio già riconosciuti e quelli ancora da riconoscere, devono confrontarsi con una montagna pari a circa 440 milioni di euro.
Si tratta di 208.914.701 euro per ciò che riguarda i debiti fuori bilancio riconosciuti e 230.704.234 euro per quelli ancora da riconoscere. Peggio di noi fanno soltanto la Campania (con i suoi 248.754.118 euro di debiti fuori bilancio riconosciuti) e il Lazio (con 289.048.505 euro di debiti fuori bilancio ancora da riconoscere).
Una magra consolazione, questa, visto che a livello complessivo le due Regioni si ritrovano a coprire somme molto più basse delle nostre: 308.865.526 euro la prima, 365.655.863 la seconda.
 
(Per leggere l'inchiesta completa abbonati qui o acquista il giornale in edicola)

Articolo pubblicato il 07 giugno 2016 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐