Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Imprese, in Sicilia sistema da età della pietra
di Rosario Battiato

Istat, Unioncamere e Fondazione Symbola: forti ritardi in Sicilia su innovazione e sostenibilità ambientale. In 876 su 70 mila vendono on line, nonostante l’aumento del 161% in 6 anni

Tags: Impresa, Unioncamere, Istat, Fondazione Symbola



PALERMO – Sono poco meno di un migliaio le imprese isolane che vendono on line a fronte di circa 70 mila esercizi commerciali in sede fissa. Numeri che risultano in crescita, eppure non paragonabili alla tendenza che si registra in altre Regioni d’Italia.
Un discorso similare può farsi anche per gli investimenti nella sostenibilità ambientale che vedono il tessuto produttivo isolano più indietro rispetto alla media nazionale. Lo confermano i dati dei numerosi report dedicati a questi due aspetti e anche le stime sui vantaggi che si potrebbero ottenere nel prossimo futuro.
Un peccato macroscopico perché da innovazione e sostenibilità passano grandi fette del mercato e anche le possibilità di accesso ai prossimi bandi e alle agevolazioni del governo e dell’Ue. Il tempo per recuperare c’è, ma bisogna muoversi in fretta.
 
(Per leggere l'inchiesta completa abbonati qui o acquista il giornale in edicola)

Articolo pubblicato il 15 giugno 2016 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus