Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Commissione Statuto decade tra un anno
di Raffaella Pessina

Tags: Francesco Cascio



Cosa ne pensa dell’attività delle Commissioni legislative permanenti? E’ soddisfatto oppure vorrebbe cambiare qualcosa o addirittura ridurne il numero?
“Le Commissioni legislative hanno funzionato benissimo quest’anno. Tant’è che delle leggi approvate due terzi sono di iniziativa del Parlamento. Hanno funzionato come mai nella storia dell’Ars producendo non solo leggi, ma anche atti di indirizzo e mozioni. Hanno svolto molte audizioni soprattutto la Commissione Attività Produttive ed anche le Commissioni Sanità e Bilancio hanno lavorato moltissimo. La Commissione Statuto è un caso a parte, è a tempo. Nel primo anno di legislatura ha dormito completamente, e avevo deciso di scioglierla. Su indicazione delle forze politiche l’ho riconfermata per un altro anno perché si devono apportare modifiche allo Statuto e nuove normative nazionali che hanno bisogno del parere dell’Assemblea. Tra un anno decadrà per legge, se non produrrà atti non la riproporrò più. Ogni due anni e mezzo invece le altre commissioni, come è previsto dallo Statuto, vengono totalmente rinnovate. In questo caso si saneranno alcune situazioni come quella della Commissione Ue alla cui Presidenza si trova un deputato che prima faceva parte di una compagine politica, il Pdl ed è passato all’Mpa, di fatto squilibrando la compagine politica delle commissioni”.

Esiste anche la possibilità di approvare direttamente le leggi nelle Commissioni?
“Il regolamento modificato dell’Assemblea Regionale prevede che se le commissioni esaminano un testo di legge in sede redigente, lo sviluppano, lo modificano e lo approvano, questi testi vanno poi in Aula solo per il voto finale. Ma questo vale solo per i testi unici e le leggi di riforma totale di un settore”.

Articolo pubblicato il 28 novembre 2009 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento

comments powered by Disqus