Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Rinnovabili, Sicilia perde sul lavoro
di Rosario Battiato

Stima QdS su dati Gse: ogni cinque posti generati in Lombardia uno nell’Isola. Ottomila gli occupati in meno. Occasioni mancate su fotovoltaico e bioenergie, unica eccezione l’eolico

Tags: Fotovoltaico, Energia, Rinnovabili, Sicilia



PALERMO – Potenza installata e produzione verde equivalgono a più occupazione temporanea e permanente. Lo certifica il Gse in uno studio che contiene tutte le stime occupazionali in rapporto a investimenti, lavori di manutenzione e megawatt verdi. Numeri che confermano come in questi ultimi anni il comparto delle energie rinnovabili sia a tutti gli effetti un traino eccezionale per l’economia, anche se qualcuno ne sta approfittando più di altri.
Tra le regioni leader c’è certamente la Lombardia che si trova in cima alla graduatoria nazionale per potenza installata, un’azione che gli ha permesso di avere fino a cinque volte gli occupati che le rinnovabili hanno permesso in Sicilia. Un vero e proprio peccato perché l’Isola viene anche surclassata nel settore fotovoltaico, dove avrebbe un potenziale di prima scelta tra tutte le regioni italiane.
 
(Per leggere l'inchiesta completa abbonati qui o acquista il giornale in edicola)

Articolo pubblicato il 22 settembre 2016 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐