Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Le imprese sono diverse, ma le proposte identiche uno strano caso nella gara del parcheggio “Verga”
di Antonio Condorelli

Parcheggio Umberto: quattro i proponenti con la Fincos stoppata, nonostante avesse presentato un progetto “dettagliato e completo”. Secondo la commissione dell’Ufficio speciale vince la Uniter, secondo i consulenti avrebbe dovuto vincere Cer/Cpc



CATANIA - Quattro i proponenti: per il parcheggio Umberto: Fondachello immobiliare, Fincos, Icob, Cer.
La tecnica è sempre la stessa. Osservando i primi tre punti determinati automaticamente, la Cer parte in vantaggio conseguendo il massimo: 50,00 punti. Poi, lo “stop”.

Al punto 4 la Fincos, favorita nei parcheggi Europa e Lupo, qui si becca 1,71 nonostante presenti un progetto “dettagliato e completo”, al pari di quello del Cer che viene messo al tappeto con uno zero virgola zero. Al contrario, secondo i consulenti le due imprese meriterebbero 8,00. Fondachello prende il massimo ed i consulenti condividono questo punteggio.
Al punto 5 Fincos ed Icob, vincitori in altre gare, sembrano fare una presenza di facciata, tanto che neanche “presentano un elaborato specifico, ma trattano il punto in esame come paragrafo di una relazione complessiva”. La Cer continua ad essere azzoppata da vero e proprio perseguitato politico (sono cooperative rosse, l’amministrazione in quel momento era di destra), riceve infatti 1,54 nonostante presenti una relazione “meritevole di giudizio positivo”. I consulenti rincarano la dose: “il punteggio di 1,54 assegnato a Cer in merito alla riduzione dei problemi dovuti all’impatto del cantiere risulta del tutto irreale in quanto sono presenti nella relazione alcuni interessanti spunti, per esempio nel campo dell’impatto acustico, che meritano almeno di essere presi in considerazione”, per questo – concludono i consulenti- meriterebbe 16,00 punti.
Al punto 6 la proposta di Cer vale meno delle altre e continua  la presenza quasi di comparsa di Fincos ed Icob che “non presentano un elaborato specifico ma trattano il punto dedicandovi un paragrafo”.
Ricalcolando i punteggi ed applicando le regole i consulenti della Procura arrivano alla conclusione che avrebbe dovuto vincere Cer, al contrario vince la Fondachello.

VERGA. Ci sono 4 proponenti: Uniter, Ferrari, Cer/Cpc, Gecopre.
Dai primi tre punteggi automatici Cer esce vincitrice con 47,50. La battaglia inizia al punto 4 “modalità di gestione” e scatta la prima anomalia: gli elaborati di Uniter e Ferrari “identici” a quelli presentati nel parcheggio Cavour vengono valutati invertendo i punteggi. In questo modo la Uniter con la stessa modalità di gestione, nel parcheggio Cavour prende 0,00 punti, qui ne prende 10,00; Ferrari con lo stesso progetto nel parcheggio Cavour riceve “la matta” ovvero  20,00 punti, il doppio di quelli assegnabili, qui, nel parcheggio Verga ne racimola solo 0,83. Secondo i Ctu il progetto di Uniter sarebbe equivalente a quello di Cer tanto da meritare entrambi 8,00; al contrario Cer riceve dalla commissione dell’ufficio speciale 0,83.
Al punto 5 CER riceve dalla commissione 1,67, al contrario secondo i Ctu meriterebbe 15,00. Al punto 6 altro colpo di scena: Uniter e Cer presentano due relazioni “identiche non solo nelle proposte presentate, ma anche nella sintassi utilizzata”.
Secondo la commissione dell’Ufficio speciale vince Uniter, secondo i consulenti della Procura avrebbe dovuto vincere Cer/Cpc.

Articolo pubblicato il 08 dicembre 2009 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento
  • Il gran gioco degli appalti a tavolino per i parcheggi interrati della città -
    Catania. Le mani sulla città e i project financing.
    Graduatorie. Dubbi sui criteri utilizzati per l’assegnazione dei punteggi alle imprese concorrenti: applicando correttamente le regole, qualcuno sarebbe rimasto a bocca asciutta.
    Le indagini. Da cinque mesi depositato un documento dei consulenti che per conto della magistratura catanese hanno riesaminato le procedure di gara eseguite dall’Ufficio speciale.
    (08 dicembre 2009)
  • Le imprese sono diverse, ma le proposte identiche uno strano caso nella gara del parcheggio “Verga” -
    Parcheggio Umberto: quattro i proponenti con la Fincos stoppata, nonostante avesse presentato un progetto “dettagliato e completo”. Secondo la commissione dell’Ufficio speciale vince la Uniter, secondo i consulenti avrebbe dovuto vincere Cer/Cpc
    (08 dicembre 2009)
  • Catania - Parcheggi interrati e appalti a tavolino (2) -
    Catania. Le mani sulla città e i project financing.
    I criteri. Le imprese che partecipano alle gare devono avere esperienza comprovata nel settore per cui si propongono. Varie le anomalie riscontrate nelle singole fasi di apertura delle buste.
    Valutazioni e criteri. Chi doveva essere escluso, ha vinto la gara. I componenti della commissione dell’Ufficio speciale sono stati rinviati a giudizio per abuso d’ufficio aggravato in concorso.
    (20 novembre 2009)
  • Catania - Appalti a tavolino dietro i parcheggi interrati (1) -
    Catania. Le mani sulla città e i project financing.
    Le opere. Nove parcheggi per un valore di 150 milioni di euro da realizzare nel centro cittadino, secondo procedure di urgenza legate all’emergenza sismica, con finanziamenti privati.
    La scelta dei progetti. I componenti dell’Ufficio speciale sono stati rinviati a giudizio perché avrebbero “attribuito i punteggi in modo immotivato e contraddittorio”.
    (13 novembre 2009)


comments powered by Disqus