Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Bonus occupazionale giovani, pubblicato il decreto attuativo
di Michele Giuliano

A disposizione benefici economici, incentivi e agevolazioni per chi assume giovani tra i 16 e i 29 anni. Sgravi contribuitivi molto alti per chi offre lavoro ai Neet iscritti a Garanzia Giovani

Tags: Lavoro, Sicilia



PALERMO - Benefici economici, incentivi e agevolazioni alle imprese che assumono giovani tra i 16 e i 29 anni. Tra gli altri finanziamenti disponibili, il bonus diplomati e il programma di incentivi per le assunzioni al Sud, è stato pubblicato in questi giorni il decreto attuativo del “Programma giovani”, conosciuto anche con il nome di Bonus occupazione giovani 2017. Il programma è un importante incentivo per le assunzioni perché prevede degli sgravi contributivi molto alti per le aziende che assumono, sia con contratto a tempo determinato che indeterminato, i ragazzi che non studiano e non lavorano, i cosiddetti Neet, iscritti al programma Garanzia Giovani. Le tipologie di contratto per cui è possibile ricevere il contributo di Garanzia Giovani sono varie, e vanno dal tempo indeterminato, al tempo determinato per un periodo di 6-12 mesi fino al tempo determinato in somministrazione ma solo se superiore a 12 mesi. Le imprese che vogliono usufruire del finanziamento devono attestare, tramite il Durc, la regolarità della contributiva obbligatoria, rispettare dei contratti collettivi nazionali del lavoro, e applicare le norme di tutela sul lavoro.

Nel caso in cui in caso ci sia una cumulabilità dei benefici, l’importo degli incentivi non può superare il 50 per cento dei costi salariali. Con la legge di Bilancio 2017 lo sgravio contributivo previsto per l’azienda che assume un giovane iscritto a Garanzia Giovani è stato aumentato, tant’è che si può arrivare fino ad un massimo di 8.060 euro annui per un giovane assunto con contratto a tempo indeterminato.

Il bonus va spalmato in 12 quote mensili a partire dalla data di assunzione del lavoratore e viene erogato in forme diverse in base al tipo di contratto stipulato. Per un contratto a tempo determinato, viene concesso il 50 per cento dei contributi previdenziali a carico dei datori di lavoro nella misura massima di 4.030 euro annuali. Per un contratto a tempo indeterminato, la contribuzione previdenziale a carico dei datori di lavoro nella misura massima di 8.060 euro annuali. L’azienda che ha intenzione di assumere un giovane iscritto al piano di Garanzia Giovani deve presentare una domanda preliminare all’Inps, allegando il modulo Occ.Giov., che sarà disponibile a breve sul sito dell’Inps, per il Bonus Garanzia Giovani.

Nel modulo vanno inseriti: i dati del lavoratore che si vuole assumere, la Regione e la Provincia di esecuzione della prestazione lavorativa, importo della retribuzione media (può essere prevista o effettiva), l’aliquota contributiva datoriale. Una volta che è stata presentata la domanda, l’Inps verifica il possesso dei requisiti e successivamente calcola l’importo del contributo economico che spetta all’azienda. A questo punto il richiedente verrà informato dell’esito positivo della domanda e ha 7 giorni di tempo per procedere all’assunzione o alla trasformazione del contratto. Infine, entro 14 giorni lavoratori dovrà dare conferma dell’avvenuta assunzione all’Inps presentando il DiResCo. Il finanziamento concesso sarà disponibile per i datori di lavoro mediante un conguaglio a partire da aprile 2017. Anche se il decreto attuativo è stato pubblicato solo ora, il “Programma Giovani” è valido per le assunzioni effettuate dopo il primo gennaio 2017, come previsto dall’ultima legge di bilancio. Per questo motivo, l’Inps ha specificato che per i datori di lavoro aventi diritto è prevista la possibilità di recuperare le quote di incentivo relative ai mesi precedenti la pubblicazione della circolare.

Articolo pubblicato il 09 marzo 2017 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐