Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Se Regionali come statali, -422 mln di euro
di Lucia Russo

Ragioneria generale dello Stato (gennaio 2017) cresce il divario: la Regione spende 5.845 € in più per dipendente. Corte dei Conti nazionale: “Regione siciliana, costi elevati e disorganizzazione”

Tags: Regione Siciliana, Dipendenti, Corte Dei Conti



Il QdS lo ripete da anni: applicare anche alla Regione il CCNL dei ministeri per un risparmio che in un solo anno sarebbe di 422 milioni di euro.
I nostri regionali sono tra i più cari d’Italia. Lo ha evidenziato la stessa Corte dei Conti nazionale, qualche settimana fa in occasione dell’inaugurazione dell’anno giudiziario, soffermandosi sulla spesa per il personale delle Regioni.
Regione siciliana disorganizzata per il numero elevato dei dipendenti e dei dirigenti. E anche tra le più oberate per le varie voci vantaggiose, che è possibile visionare nel Conto annuale dello Stato recentemente pubblicato (gennaio 2017) per l’anno 2015.
La piccola riduzione nella spesa che c’è stata (appena due euro a cittadino) è dovuta ai pensionamenti, ma nello stesso tempo è aumentata di ben quattro volte la spesa per le collaborazioni esterne, passando da 7 milioni a 28 milioni di euro.
 
(Per leggere l'inchiesta completa abbonati qui o acquista il giornale in edicola)

Articolo pubblicato il 18 marzo 2017 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐