Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

La sicurezza per il G7 di Taormina, misure restrittive anche a Catania
di Dario Raffaele

 Metal detector, telecamere fisse e mobili, militari in tutte le strade. Anche Catania blindata per la visita delle first lady

Tags: G7 Taormina Sicurezza Catania



Metal detector in ogni strada d'accesso, centinaia di telecamere fisse e mobili, comprese le body cam in dotazione agli uomini in borghese, negozi aperti ma deserti e badge di riconoscimento anche per i bambini: a meno di 24 ore dall'inizio del G7 Taormina è una città completamente 'chiusa'.
 
Le misure di sicurezza, scattate già nella giornata di lunedì, sono a pieno regime e si stanno completando le ultime bonifiche in vista dell'arrivo delle prime delegazioni.
 
Settemila uomini, tra forze di polizia e militari, presidiano ogni accesso alla città e ogni vicolo, così come le uscite dell'autostrada e le vie di Giardini Naxos, dove sabato è in programma la manifestazione dei No G7, Letojanni e Recanati, dove si trova il media center. I militari sono anche in spiaggia, mentre tutta la zona di mare compresa tra Taormina e Giardini è pattugliata da acquascooter delle forze di polizia e dalle navi militari. "Ci aspettano giornate di grande impegno - dice il questore di Messina, Giuseppe Chiucchiara - ce la stiamo mettendo tutta".
 
 
Divieti di transito e di sosta sono previsti anche in alcune strade di Catania, in occasione della visita in città, prevista per domani, delle first lady dei capi di governo ospiti del G7 di Taormina.
 
I divieti di sosta e di transito scatteranno alle 8,30 del 26 maggio nelle vie Fragalà, Mancini, Santa Maria del Rosario, La Piana, Bicocca, Roccaforte, Merletta, Vittorio Emanuele, Garibaldi.
 
Alle 11 sarà la volta delle piazze Dante, dei Miracoli, Santa Maria dell'Itria e Riccò e in tratti delle vie Quartarone, Teatro Greco, Biblioteca, Idria e Osservatorio. Sarà inoltre vietato transitare, a partire dalle 13,45, per piazza Dante e lungo le vie Quartarone e Teatro Greco. La piazza Duomo e la piazza Dante saranno transennate.
 
Le scuole e gli uffici pubblici del centro storico, a eccezione di Municipio, Palazzo dei Chierici e Benedettini, saranno regolarmente aperte.
 
 

Articolo pubblicato il 25 maggio 2017 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento
  • G7 Taormina, giornata conclusiva. Dichiarazione finale -
    Oggi sessione dedicata ai Paesi outreach con i paesi africani ospiti al vertice. Tutti d'accordo contro il terrorismo, passi avanti sul commercio, divergenze sul clima con Usa
    (27 maggio 2017)
  • Si apre ufficialmente il G7 di Taormina -
     Dopo la foto di rito del presidente del Consiglio Gentiloni con i Grandi della Terra, ci si sposta al San Domenico per affrontare i temi legati a terrorismo, clima, commercio 
    (26 maggio 2017)
  • G7, prime discussioni, primi dissensi -
    I sette Grandi, insieme ai vertici Ue, sono seduti da qualche ora attorno a un tavolo al San Domenico di Taormina
    (26 maggio 2017)
  • G7 di Taormina, il programma delle attività dei Capi di Stato -
    Da domani e per due giorni Taormina sarà la capitale politica del Mondo. Reso noto il calendario degli appuntamenti dei big della Terra
    (25 maggio 2017)
  • La sicurezza per il G7 di Taormina, misure restrittive anche a Catania -
     Metal detector, telecamere fisse e mobili, militari in tutte le strade. Anche Catania blindata per la visita delle first lady
    (25 maggio 2017)


comments powered by Disqus