Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Natale ricco di antichi sapori ed odori alla riscoperta della tradizione
di Annalisa Giunta

Fitto calendario di eventi, manifestazioni, concerti e mostre fotografiche per i comuni di Enna e Caltanissetta. I programmi delle rispettive manifestazioni sono visionabili nei siti istituzionali delle due città

Tags: Enna, Caltanissetta



Aria di festa in occasione del Natale, nonostante la crisi economica. I comuni di Enna e Caltanissetta pur nelle mille difficoltà economiche hanno organizzato un fitto calendario di eventi culturali, concerti, mostre fotografiche e giochi per contribuire a rendere più piacevole il natale in città. Un’occasione per entrambi i comuni siciliani,  dedicato a tutte le categorie presenti nella collettività dai giovani agli anziani, per rilanciare le attività produttive ed economiche presenti nel territorio. Manifestazioni che in entrambi i casi hanno preso il via lo scorso 12 dicembre e si concluderanno il 6 gennaio e che coinvolgeranno principalmente il centro storico della città ma anche alcuni quartieri. “Un intenso programma – afferma il sindaco di Enna Rino Agnello – intitolato “Enna eventi di Natale” messo a punto, in pochissimo tempo a causa della recentissima disponibilità dei fondi. Grazie alla collaborazione della Sais Autolinee saranno fruibili tutte le zone della città con navette gratuite che collegheranno i parcheggi di Villa Farina, Lombardia, Piazza Europa, cimitero”. Il servizio delle quattro navette messe a disposizione dalla Sais sarà effettuato dalle ore 7,30 alle 14 e dalle ore 16,30 alle 22. Dal 18 al 23 dicembre alcune corse delle navette saranno animate da gruppi musicali a cura dell’associazione universitaria “Campus”. Altrettanto ricco è il calendario di manifestazioni natalizie presentato dall’amministrazione comunale di Caltanissetta denominato “È natale….!”.

“Un programma semplice – ha sottolineato il sindaco Michele Campisi -  fatto per allietare le feste di Natale con l’obiettivo anche di contribuire, con la presenza di cittadini per le strade della città, al rilancio economico degli esercizi commerciali.
Il programma delle manifestazioni contempla in pratica le varie esigenze dei cittadini, dai più grandi ai più piccoli, con spettacoli di animazione per bambini, cartoni animati, concerti, rappresentazioni teatrali, tombolata per concludere con il Capodanno in piazza. Il senso propositivo di questi spettacoli, che si possono anche non condividere è quello di invogliare i cittadini a riappropriarsi degli spazi della città, del centro storico e della periferia, per stare insieme”.

A Caltanissetta oltre al centro storico è stata istituita la zona a traffico limitato anche nella parte alta della città. Previste anche della mostre e fiere: tutte le domeniche di dicembre e domenica 3 gennaio mostra mercato natalizio in via Ferdinando I dalle ore 10,00 alle 20,30; in via Kennedy, nello spiazzo adiacente la Banca Nazionale del Lavoro, mostra mercato con degustazione; piazza Garibaldi da venerdì 18 a mercoledì 23 dicembre 2009 mostra mercato prodotti tipici; zona Santa Lucia degustazione prodotti tipici per bambini dal 20 al 31 dicembre. Sono stati allestiti anche due presepi, uno nella chiesa di San Sebastiano l’altro all’Istituto Testasecca.
Entrambi i programmi delle manifestazioni delle due città possono essere visionati sui siti: www.amicomune.it e www.comune.enna.it. Non ci resta che augurarvi buone feste e un buon inizio di anno nuovo alla riscoperta delle tradizioni natalizie.

Articolo pubblicato il 17 dicembre 2009 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐