Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Giustizia: la Procura ha aperto un fascicolo
di Luca Insalaco



PALERMO - La Procura palermitana ha aperto un fascicolo sulla nuova emergenza rifiuti determinatasi in città. Il procedimento, coordinato dal procuratore aggiunto Leonardo Agueci, è finalizzato ad accertare se vi siano elementi di reato nella mancata raccolta dell’immondizia dei giorni scorsi. Lunedì, dopo alcune settimane di raccolta a singhiozzo per lo stato di agitazione dei dipendenti oltreché per la cronica carenza di mezzi a disposizione degli operatori, i lavoratori dell’Amia hanno incrociato le braccia. Lo sciopero era stato indetto dai sindacati (Cgil esclusa) per chiedere il voto consiliare sulla ricapitalizzazione dell’azienda prima del 21 dicembre, quando si riunirà l’assemblea dei soci. “La ricapitalizzazione – ha detto Mimmo Milazzo, segretario generale della Cisl Palermo - è il primo passo verso il riordino delle società partecipate del Comune di Palermo, per le quali auspichiamo che a gennaio venga aperto un tavolo di confronto”.

Articolo pubblicato il 17 dicembre 2009 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento

comments powered by Disqus

´╗┐