Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Palermo - Più mezzi sul litorale per potenziare la differenziata
di Redazione

Operativi tre nuovi autocompattatori Rap per lo svuotamento delle campane stradali di plastica e carta. Continunano, intanto, le campagne di sensibilizzazione nelle borgate marinare

Tags: Palermo, Rifiuti, Raccolta Differenziata



PALERMO – Nel capoluogo si punta a incrementare la raccolta differenziata in vista dell’imminente stagione estiva. Sono entrati in funzione, infatti, i nuovi mezzi della Rap, mentre continuano le campagne di sensibilizzazione nelle borgate marinare.

Da qualche giorno sono operativi tre nuovi autocompattatori grandi ad alimentazione a metano (monoperatori) che saranno dedicati allo svuotamento delle campane stradali di plastica e carta.

Gli stessi, dopo una prima fase di test avvenuta questo fine settimana, sono già in azione in alcuni quartieri della città dove si erano riscontrati rallentamenti dovuti ai guasti dei vecchi mezzi oramai vetusti. Nello specifico, i nuovi mezzi stanno intervenendo nei quartieri 5, 14 (Calatafimi) e 13 (Villagrazia - Falsomiele) e continueranno a tappe forzate per recuperare l’arretrato.

I mezzi a caricamento laterale sono stati acquistati attraverso l’utilizzo dei fondi Jessica Energia Sicilia (bando regionale con fondi ministeriali) deliberato dal precedente CdA e finalizzato dall’attuale Governance.

Il finanziamento è destinato anche all’acquisto di 60 autocarri con vasca, per i quali la consegna è prevista in autunno, dopo un lungo iter che ha visto ricorsi al Tar e al Cga.
Tutti mezzi sono rigorosamente a metano e contribuiranno a contenere l’inquinamento dell’aria in città.

Il progetto oltre ad avere lo scopo di ridurre l’impatto ambientale, ha come priorità il rinnovo del parco automezzi oramai vetusto ereditato dall’Amia fallita.

Con l’avvio al servizio di questi mezzi monoperatori l’azienda potrà nuovamente procedere alla corretta programmazione e gestione del servizio di svuotamento delle campane puntando alla regolarità.

Ancora in tema di sensibilizzazione dei cittadini e potenziamento della raccolta differenziata, nell’ambito del progetto “Questa Estate Cambia Costume...fai la differenziata”, partirà in diversi lidi balneari nel fine settimana il servizio a Mondello e a Sferracavallo.
Oltre 60 i carrellati consegnati. I lidi coinvolti sono: Albaria, La Marsa, il Trinacria, Le Lunette, l’Ombelico del Mondo, il Circolo Lauria comprese le spiagge attrezzate della “Mondello Mare”. Sempre la prossima settimana si avvierà progressivamente la Raccolta Differenziata in alcuni alberghi come: “Addaura Hotel residence” e “Hotel la Torre”.

Articolo pubblicato il 21 giugno 2017 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus