Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Settore sovradimensionato. Per un corsista 2 operatori
di Michele Giuliano

I rapporti statistici mettono in evidenza le criticità della formazione. Sono 9.200 i formatori censiti nell’Isola per il 2009

Tags: Formazione, Corte Dei Conti



A cosa potrebbero mai servire ben tanti operatori a fronte di pochi allievi? Bella domanda, risposta impossibile da trovare. Almeno per vie ufficiali. La realtà dei fatti è che la formazione professionale in questi anni in Sicilia si è ingigantita senza un reale giustificazione. è diventata una sorta di macchina clientelare che ha finito per esplodere, dal momento che oggi la spesa è stata di fatto bloccata dalla Regione e “inchiodata” dalla scorsa estate sul tetto massimo di 242 milioni di euro per il Prof, il piano regionale dell’offerta formativa. Settore che quindi è stato chiuso. Ma prima di arrivare a questo si è dovuto creare il “mostro”.
La Corte dei Conti ha stimato mediamente ogni anno la creazione di circa 5 mila corsi formativi, ad opera di mille 559 enti con 2 mila 581 sedi sull’Isola. Si stima che vi sia un Ente di formazione ogni tre attivi in Italia, con una media di quattro sedi e mezzo per Comune, in cui ogni giorno, incluse domeniche e festività, si svolgerebbero 14 corsi. A frequentarli però, solo una piccola percentuale della popolazione residente, corrispondente allo 0,1 per cento della popolazione siciliana. Su tale quota non ci si può non interrogare se si pensa che la popolazione in età formativa è pari a 2,1 milioni, per quanto essa comprenda anche gli occupati.
C’è da chiedersi, a questo punto, per quale ragione sia così elevato e sproporzionato il numero di formatori: ne risultano 9 mila e 200. In tutto ad essere finanziate sono all’incirca 2 milioni di ore formative in un anno.
è evidente quindi la necessità di mettere un freno, altrimenti il rischio è di arrivare fra qualche anno a far assorbire tutto il bilancio della Regione dalla sola formazione professionale.

Articolo pubblicato il 19 dicembre 2009 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento
  • Quella grossa, grassa Formazione -
    Formazione. Tutti gli sprechi dell’ultimo decennio.
    Crescita. Si è passati dai 5 mila dipendenti assunti nei vari enti di formazione nel 2000 agli attuali 9 mila e 200 secondo quanto appurato dallo stesso dipartimento della Formazione.
    Indagine. Secondo un’indagine realizzata da Confindustria giovani, l’82,23 per cento delle aziende intervistate ha dichiarato di avere difficoltà a reperire i profili professionali necessari.
    (19 dicembre 2009)
  • Settore sovradimensionato. Per un corsista 2 operatori -
    I rapporti statistici mettono in evidenza le criticità della formazione. Sono 9.200 i formatori censiti nell’Isola per il 2009
    (19 dicembre 2009)
  • Cambiamento: osservatorio e blocco delle assunzioni -
    Il governo siciliano ha avviato un percorso per cambiare rotta. Eliminare gli sprechi ed essere veramente utili per il lavoro
    (19 dicembre 2009)


comments powered by Disqus
Costi formazione nellultimo decennio
Costi formazione nellultimo decennio