Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Belfast e la Causeway Coast irlandese vincono il titolo di mete turistiche 2018
di Redazione

La regione ha ottenuto il Lonely Planet’s Best in Travel: premiata per locali di tendenza, architettura e bellezze paesaggistiche

Tags: Turismo, Belfast, Causeway Coast



in collaborazione con ITALPRESS
 
Belfast e la Causeway Coast in Irlanda del Nord sono state dichiarate regione turistica numero uno al mondo, per il 2018.
La zona riceve il premio nel Lonely Planet’s Best in Travel 2018 - l’attesissima raccolta delle tendenze, destinazioni ed esperienze più interessanti al mondo dell’anno a venire. L’annuario turistico - un bestseller redatto da una della maggiori autorità nel campo dei viaggi - stila la top ten di paesi, città, regioni e destinazioni di sicura soddisfazione che gli esperti di Lonely Planet consigliano ai viaggiatori per il 2018.
 
Belfast è descritta nel Lonely Planet’s Best in Travel 2018 come una città “piena di quartieri di tendenza che brulicano di bar, ristoranti e locali adatti ad ogni stile. I vecchi cantieri arrugginiti sono diventati l’emozionante Titanic Quarter, sede di residenze particolari e di un museo sensazionale”.
 
Belfast si trova sulla costa orientale dell’Irlanda del Nord, affiancata a nord-ovest da una catena di colline, tra le quali Cavehill.
L’annuario ricorda l’affascinante storia di Belfast ed elenca le esperienze che danno ai turisti la possibilità di immergersi nel suo passato, compreso il Titanic Belfast, “uno spettacolo multimediale indimenticabile che ricorda le vicende di Belfast e della creazione del transatlantico più famoso al mondo” e la Belfast City Hall, un edificio tardo vittoriano la cui eleganza è testamento dell’enorme ricchezza della città a quel tempo.
 
Belfast condivide il riconoscimento di Top Region della Lonely Planet con la Causeway Coast, un indimenticabile percorso costiero “dalla bellezza eterna e con diversivi di alto livello - golf, whiskey e alcune delle scogliere più famose al mondo - ora più noto che mai.
 
Lonely Planet’s Best in Travel 2018 punta l’attenzione sulle magiche rocce di basalto della Giant’s Causeway, un sito Unesco patrimonio dell’Umanità, e sfida i lettori ad attraversare il ponte di corda Carrick-a-Rede che dondola a 30 metri d’altezza sull’Oceano, dove per 250 anni ha unito una piccola isola alle scogliere della costa.
 
L’Irlanda del Nord è la location di diverse ambientazioni della celebre serie Il Trono di Spade®, ne ha più di qualsiasi altro paese al mondo e nel libro si ricorda Ballintoy - che i fan riconosceranno come il porto delle Isole di Ferro - come tappa imperdibile della Causeway Coast.
 
Belfast è raggiungibile dall’Italia grazie ai voli diretti Ryanair da Milano e dal 2018 con Je2.com anche da Napoli, inoltre si trova ad un’ora e mezza dall’aeroporto di Dublino in macchina o pullman.
 
I redattori e gli esperti della Lonely Planet passano molto tempo sulle strade di quasi ogni destinazione del pianeta e ogni anno riferiscono quale tra queste è destinata a decollare, perché offre ai viaggiatori la miglior esperienza possibile. Le mete selezionate per la guida Lonely Planet’s Best in Travel devono soddisfare specifici criteri: potrebbe essere un avvenimento speciale previsto nell’anno o un recente sviluppo con un intenso passa-parola; potrebbe essere che una meta offra ai turisti nuove attrazioni da vedere o da provare, o che la squadra di esperti di Lonely Planet pensi che sia stata trascurata e sottovalutata e suggerisca quindi ai viaggiatori di visitarla prima degli arrivi in massa.
 
Le nordirlandesi Belfast e Causeway Coast hanno conquistato la posizione numero uno della top ten del 2018, battendo la concorrenza agguerrita di regioni come l’Alaska, il Profondo Sud degli Stati Uniti, le italiane Eolie e Bahia in Brasile.

Articolo pubblicato il 31 ottobre 2017 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus
Belfast
Belfast


´╗┐