Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Le strade-killer di Palermo: incidenti in aumento del 7,2%
di Redazione

 I dati dell'Ufficio statistico comunale: decessi aumentati quasi del 40% in un anno.  

Tags: Palermo, Incidenti, Strade, Incidenti Stradali, Sicurezza



PALERMO - A Palermo sono aumentati gli incidenti stradali, rispetto al 2015, e anche il numero dei feriti e dei morti. Lo dice l'ufficio di Statistica del Comune di Palermo che ha reso noto l'ultimo report.
"Dall'analisi dei dati - dice il responsabile Studi e Ricerche Statistiche del Comune, Girolamo D'Anneo - emerge un aumento degli incidenti stradali (+7,2%), dei feriti (+12,5%) e dei decessi, passati da 18 a 25, +38,9%. Lo scorso anno si era invece registrata una diminuzione dei decessi del 25%. I dati mettono in luce un andamento meno favorevole rispetto alla media nazionale, che ha registrato un leggero incremento degli incidenti (+0,7%) e dei feriti (+0,9%), mentre i decessi sono diminuiti (-4,2%)".
A Palermo, nel 2016, si sono verificati 2.256 incidenti stradali con lesioni a persone, che hanno provocato 25 morti (entro il 30 giorno dall'incidente) e 3.136 feriti. Rispetto al 2015 sono aumentati sia il numero degli incidenti (passati da 2.105 a 2.256, +7,2%) che il numero dei feriti (da 2.787 a 3.136, +12,5%), che - soprattutto - il numero dei decessi (passati da 18 a 25 +38,9%).
Allargando l'analisi al decennio 2006-2016, il 2016 sembra avere interrotto il trend decrescente del numero di incidenti stradali e del numero di feriti. Dal 2006 al 2015 il numero degli incidenti era infatti diminuito del 19,6% e quello dei feriti del 23%.

Articolo pubblicato il 03 novembre 2017 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐