Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Van Gogh arriva a Monreale con una mostra multimediale
di Redazione

Foto, video e musiche intorno al grande pittore olandese. L'evento nell'ambito di "Palermo, Capitale della Cultura 2018"

Tags: Van Gogh, Monreale, Mostra, Museo



MONREALE (PA) - Manca poco a Monreale per inaugurare le mostra multimediale dedicata a Vincent Van Gogh. La vita e le opere del grande pittore olandese saranno visibili al pubblico nella "Van Gogh Multimedia Experience", la cui inaugurazione è fissata per sabato 25 novembre nei locali del Complesso Monumentale Guglielmo II.

Con Van Gogh, Monreale per "Palermo Capitale della Cultura"
 
L'esposizione, proveniente da Taomina dove è rimasta aperta al pubblico negli ultimi tre mesi, resterà allestita a Monreale fino al 29 aprile 2018. L'iniziativa rientra nell'ambito dei grandi eventi d'arte di Palermo Capitale della Cultura 2018, ed è organizzata da Bicubo srl di Milano, in collaborazione con il comune di Monreale, e col patrocinio della Regione siciliana - assessorato dei Beni Culturali e dell'Identità Siciliana, Palermo Arabo-Normanna e le Cattedrali di Cefalù e Monreale ed Unesco.

Il sindaco di Monreale,  Capizzi: "Proiettare la città verso nuovi e ambiziosi traguardi"
 
"L'occasione della presentazione della mostra è un momento importante ed il modo migliore per proiettare la città verso nuovi ed ambiziosi traguardi - hanno detto il sindaco Piero Capizzi e il vice sindaco Giuseppe Cangemi-. L'evento di grande spessore culturale che ospiteremo servirà anche per la valorizzazione dei nostri siti, primo fra tutti il Complesso Monumentale Guglielmo II".
 
"La scelta di presentare l'arte tramite l'utilizzo di tecnologie multimediali avanzate - ha aggiunto la curatrice della mostra Giovanna Strano - permette di amplificarne la forza comunicativa, impiegando contemporaneamente diversi canali trasmissivi".
 
Tante sale con video e musiche
 
La mostra si sviluppa in più sale, con spazi adibiti alla visione delle immagini suggestive delle opere di Van Gogh, all’inizio della mostra è presente con pannelli esplicativi dedicati a far conoscere la vita e le opere di Van Gogh. Le opere esposte saranno inserite in oppositi totem a tema con video contenenti le opere raccolte attraverso foto in HD, che descriveranno la vita e le opere realizzate negli ultimi 10 anni della sua breve esistenza che hanno influenzato l’arte moderna. Colonna sonora della mostra saranno le canzoni dedicate a Van Gogh dall’artista Mclean Starry night insieme alla visione multimediale su grandi schermi delle opere da lui realizzate.
 
Gli obiettivi della mostra: far conoscere il genio di Van Gogh
 
Lo scopo della mostra è essenzialmente divulgativo e culturale ed è volta a far conoscere il genio e l’originalità del maestro Vicent Van Gogh analizzando le sue opere in maniera estremamente innovativa dall’incredibile dettaglio creato dall’alta definizione delle immagini.
 
 

Articolo pubblicato il 17 novembre 2017 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus