Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Anche d'inverno i turisti preferiscono la Sicilia
di Redazione

Il mercato delle case-vacanza indica una crescita del settore: stranieri disposti a spendere il 25 per cento in più degli italiani

Tags: Case-vacanza, Turismo, Turisti, Sicilia, Vacanze, Inverno, Stranieri, Visite



PALERMO - Il mercato delle case vacanza promette ottimi affari anche per l'inverno. Secondo un'analisi di CaseVacanza.it, per i mesi freddi i turisti stranieri in arrivo nelle regioni italiane sono disposti a spendere il 25% in più degli italiani. E se le regioni di montagna, Trentino Alto Adige in primis, restano le più ambite, per chi arriva dall'estero la Puglia e la Sicilia non perdono fascino neppure in inverno e si piazzano fra le prime dieci più prenotate da novembre 2017 a febbraio 2018.
 
"Il volume delle prenotazioni e i numeri rilevati sul nostro portale lasciano prevedere che questo 2017 si chiuderà ancora in positivo per il mercato degli affitti brevi - dichiara Francesco Lorenzani, Amministratore Delegato di Feries, società cui fa capo CaseVacanza.it - Questo anche grazie alla crescente attenzione da parte dei turisti stranieri per le mete non tipicamente invernali. L'interesse verso città d'arte e regioni di mare quali Puglia e Sicilia, anche nei mesi più freddi, consentira' ai proprietari di case vacanza di contare su una fonte di guadagno destagionalizzata e non concentrata solo in alcuni periodi dell'anno". 

Articolo pubblicato il 22 novembre 2017 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus