Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Sostegno alle aziende agricole: uscite le graduatorie per i fondi
di Michele Giuliano

Aiuti distribuiti nell’ambito della Sottomisura 4.1 del programma di sviluppo rurale Sicilia 2014-2020. I progetti ammissibili sono 1.239, ma più della metà resta fuori dai giochi
 

Tags: Agricoltura, Psr 2014-2020



PALERMO - Arrivano le graduatorie per il bando della Sottomisura 4.1 del programma di sviluppo rurale Sicilia 2014-2020, che offre sostegno negli investimenti in aziende agricole. Una manna dal cielo per molti agricoltori che vogliono usufruire di un aiuto per migliorare la propria attività, sia nelle modalità di produzione che nelle attrezzature utilizzate, per raggiungere livelli di efficienza e redditività sempre maggiori.
 
In moltissimi avevano presentato domanda, e alla fine dei giochi soltanto 1.239 domande sono state ritenute ammissibili, mentre 252 sono state escluse per non aver rispettato i criteri di ammissione, 51 per irregolarità nella documentazione presentata, e altri 1.032 per irregolarità che impediscono di rientrare nel regime finanziabile. Quasi la metà, insomma, non potranno accedere ai fondi messi a disposizione, che assommano a circa 100 milioni di euro. Il decreto prevede che, entro i successivi 30 giorni dalla data di pubblicazione degli elenchi provvisori, si potranno richiedere, agli ispettorati dell’agricoltura, con apposite memorie, il riesame del punteggio attribuito, nonché la verifica delle condizioni di esclusione, di non ricevibilità o non ammissibilità della domanda di sostegno, in modo da poter far valere le proprie ragioni nel caso in cui la graduatoria non rispecchi il valore della proposta progettuale presentata.
 
La sottomisura 4.1 “Sostegno a investimenti nelle aziende agricole” ha come obiettivo l’ammodernamento del sistema produttivo agricolo ed agroalimentare attraverso un sostegno per le imprese agricole che realizzano investimenti volti al miglioramento del rendimento globale e al riposizionamento delle stesse sui mercati. In particolare, con l’attuazione della sottomisura si intende sostenere il processo di ristrutturazione aziendale attraverso l’ampliamento della dimensione economica, l’introduzione di nuove tecnologie ed innovazioni, favorire la concentrazione dell’offerta, incentivare interventi di integrazione, sia orizzontale che verticale, finalizzati ad aumentare il valore aggiunto delle produzioni ed il reddito dei produttori.
 
Ancora, i fondi possono essere utilizzati per migliorare la qualità dei prodotti agricoli e zootecnici, anche attraverso la diversificazione degli ordinamenti colturali e delle produzioni agricole, anche verso settori non alimentari. Per la predisposizione dell’elenco regionale delle istanze ammissibili al finanziamento si è tenuto conto del punteggio complessivo conseguito dalle singole iniziative progettuali, considerando anche il punteggio auto-attribuito, per il quale il richiedente ha compilato e sottoscritto la scheda tecnica di auto-valutazione riportante le priorità, i criteri e i relativi punteggi, a cui vanno allegati la documentazione comprovante il possesso dei requisiti. Il bando rientra nelle politiche dell’Unione Europea, ha istituito un sostegno a favore dello sviluppo rurale, e in attuazione di quanto disposto dalle istituzioni comunitarie, a seguire l’assessorato regionale dell’Agricoltura, dello Sviluppo rurale e della Pesca mediterranea ha predisposto il ‘Programma di Sviluppo Rurale della Regione Sicilia–Psr Sicilia 2014/2020’. Nel Psr approvato sono indicati, tra l’altro, le priorità e le strategie di intervento, gli obiettivi specifici e le focus area a cui questi si ricollegano, il piano finanziario e la descrizione delle misure, sottomisure e tipologie di intervento prescelte per attuare la strategia regionale di Sviluppo Rurale nel periodo 2014/2020.

Articolo pubblicato il 25 novembre 2017 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐