Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Videomaker in azione al teatro Eschilo di Gela Formazione, energia e aggregazione per volare con la Nazionale


Giuseppe, Salvatore e Giulia sono i vincitori del bootcamp tenutosi a Gela, al Teatro Eschilo il 28 Ottobre 2017. Il team enerGENI si è aggiudicato un viaggio insieme alla Nazionale di calcio per l’amichevole Inghilterra-Italia e voleranno a Londra a marzo 2018. La proposta è arrivata da Eni, Top Sponsor di tutte le nazionali di calcio, che ha organizzato una giornata di workshop dal titolo #energiaperlanazionale, che prevedeva la creazione di un cortometraggio di 90 secondi, che legasse il mondo del calcio a quello dell’energia.
 
Gioacchina di Cataldo – referente sul terriorio della Fondazione Eni Enrico Mattei – ha affermato che “la partecipazione è stata altissima, oltre 55 gli iscritti, ma solo i primi 43 ragazzi sono stati inseriti, segno evidente di attenzione verso le problematiche del territorio e amore per la propria terra”. La giornata è stata piena di emozioni e momenti formativi che hanno avuto come cornice il Teatro Eschilo di Gela, trasformato in campo di calcio, per la particolare occasione. Un tappeto verde sul quale i ragazzi hanno progettato e ideato i loro lavori, per poi dedicarsi a scatti fotografici e riprese, in giro per la città. Nel pomeriggio hanno messo insieme gli elementi del puzzle e hanno dato vita, in poche ore, a lavori degni di nota. Undici i gruppi partecipanti, tantissimo l’entusiasmo, l’adrenalina e la sana competizione che si respirava tra i coetanei gelesi, impegnati a creare video originali e con messaggi diretti. Presenti tanti giovani delle scuole secondarie del territorio.
 
“È un’iniziativa splendida, speriamo di partecipare nuovamente, ci siamo divertiti moltissimo, ma abbiamo anche lavorato e imparato altre tecniche di montaggio, effettuando un perfetto lavoro di squadra - ha affermato Orazio Antonuzzo, studente del Liceo Artistico Majorana, - amiamo la nostra città, la sua storia è anche la nostra”.
La giuria che ha valutato i lavori a fine giornata, era presieduta da un’ospite d’eccezione, Patrizia Panico, ex bomber della Nazionale di Calcio Femminile e prima allenatrice donna di una nazionale maschile. Sul podio anche i secondi e terzi classificati, gli RSG² ed il Team Energy, per loro rispettivamente una giornata a Coverciano e posti in tribuna d’Onore per l’amichevole in Italia contro l’Argentina. Queste giornate di aggregazione sono linfa vitale per il territorio gelese, veri e propri momenti di cittadinanza attiva, necessari alla crescita e alla formazione dei giovani.
 
Marika Paci
Aurora Tandurella
V Liceo artistico IISS Ettore Maiorana di Gela

Articolo pubblicato il 18 novembre 2017 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus