Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Caltanissetta: scempio ambientale nelle campagne di Milena
di Redazione

Una discarica a cielo aperto con oltre otto ettari di rifiuti altamente pericolosi: eternit, autovetture, gomme hanno fatto scomparire ogni forma di vegetazione

Tags: Discarica, Caltanissetta, Guardia Di Finanza, Rifiuti



MILENA (CL) - Una maxi discarica abusiva che si estende su oltre 8 ettari, con rifiuti altamente pericolosi, è stata scoperta dagli uomini della Guardia di Finanza della Tenenza di Mussomeli nelle campagne di Milena, in provincia di Caltanissetta.
 
La discarica a cielo aperto ha mutato l'aspetto del territorio, facendo scomparire ogni accenno di vegetazione.
 
I finanzieri hanno scoperto tra le altre cose lastre di Eternit, carcasse di autovetture, gomme di auto, materiale di risulta, elettrodomestici, vetro, plastica ed altri rifiuti in corso di catalogazione ed individuazione.
 
L'area è stata delimitata e sottoposta a sequestro penale in attesa dell'avvio delle operazioni di bonifica. La Procura della Repubblica di Caltanissetta ha delegato alla Guardia di Finanza ed ai suoi reparti specializzati ulteriori accertamenti.
 

Articolo pubblicato il 20 dicembre 2017 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus