Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Natale di Solidarietà: la Fondazione Marilù Tregua a sostegno della Caritas
di Eloisa Bucolo

Tags: Natale, Solidarietà



“La solidarietà è il segno di concretezza con cui dare vero significato al Natale. La Fondazione Marilù Tregua con questa iniziativa rivolge il suo impegno sociale verso la città di Catania”. Così Raffaella Tregua ha motivato la donazione della Fondazione Marilù Tregua in favore della Caritas di Catania.
L’Arcivescovo di Catania, S. Ecc. Mons. Salvatore Gristina, “Quando si donano anche solo 5 euro, diventano sempre 50, grazie all’intervento dell’opera missionaria”.
 
Don Piero Galvano, “Un sostegno di valore per aiutarci nella realizzazione di un grande progetto per gli ultimi della Città:, abbiamo allo studio un progetto di ristrutturazione per offrire nuovi servizi, tra cui docce e bagni, guardaroba e barbiere, e trasferirne altri già presenti all'interno dell'Help Center”.
 
“Quando si donano anche solo 5 euro a volontari che svolgono nel territorio una vera opera missionaria, come la Caritas diocesana di Catania, quei 5 diventano sempre 50, grazie al loro intervento”. Così l’Arcivescovo di Catania, S. Ecc. Mons. Salvatore Gristina, ha accolto la donazione della Fondazione Marilù Tregua in favore della Caritas di Catania.
Giovedì 21 Dicembre, presso l’Arcivescovado di Catania, in presenza di S. Ecc. Mons. Salvatore Gristina e del Luogotenente dell’Ord. equestre del S. Sepolcro di Gerusalemme per la Sicilia Cavaliere di Gran Croce, Prof. Giovanni Russo, la Fondazione Etica e Valori Marilù Tregua ha consegnato un assegno al direttore della Caritas diocesana di Catania, Don Piero Galvano.
 
“Desidero ringraziare la Fondazione Etica e Valori Marilù Tregua, nella persona del presidente Carlo Alberto Tregua e della vice presidente Raffaella Tregua - ha dichiarato Don Piero Galvano - che, per il terzo anno di fila, ha confermato la tradizionale donazione natalizia alla Caritas Diocesana di Catania. Un sostegno di valore per aiutarci nella realizzazione di un grande progetto per gli ultimi della Città: avendo già ottenuto le convenzioni di comodato d'uso gratuito di due immobili di proprietà comunale, la “ex postazione Amt” e i locali “ex Vigili Urbani” nei pressi dell'Help Center della Stazione Centrale, abbiamo allo studio un progetto di ristrutturazione per offrire nuovi servizi, tra cui docce e bagni, guardaroba e barbiere, e trasferirne altri già presenti all'interno dell'Help Center, come il corso base della Lingua Italiana e l'assistenza legale”.
 
“La solidarietà è il segno di concretezza con cui dare vero significato al Natale - ha commentato Raffaella Tregua. La Fondazione Marilù Tregua, che segue i valori della solidarietà e della condivisione da sempre, con questa iniziativa rivolge il suo impegno sociale verso la città di Catania, offrendo un supporto concreto alla Caritas, che quotidianamente garantisce assistenza e sostegno alle famiglie in difficoltà. Il volontariato nella nostra città ha un grande valore, ma non si può e non si deve demandare, ognuno deve fare la sua parte e la Fondazione Marilù Tregua non si tira indietro, proseguendo con impegno e costanza nel dare il suo contributo alla città”.

Articolo pubblicato il 21 dicembre 2017 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus