Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Il punto sul solare. Molta strada da colmare. Produciamo poco
di Rosario Battiato

Tags: Fotovoltaico



PALERMO - L’Isola, secondo l’ultimo conto energia del Gse, è passata da 342 impianti del 2007 a 1.546 impianti del 2008 per una potenza installata pari a 17 MW. “La Sicilia che è la regione d’Italia più soleggiata – ha precisato Gianluca Mallo, direttore commerciale del Confidi riprendendo il tema del convegno “L’ambiente e la ricerca di energie alternative” svoltosi di recente a Ragusa - a causa di un’inadeguata informazione  e di una scarsa assistenza finanziaria non sfrutta quasi per niente l’energia  alternativa”.
L’Isola, pur producendosi in uno sforzo importante per sfruttare la potenzialità della sua invidiabile posizione geografica, viene surclassata da altre regioni italiane che godono di una posizione certamente meno invidiabile: Lombardia (49,3 MW), Piemonte (32,6 MW), Veneto (28,1 MW), Trentino (31,3 MW) e Puglia (51,7 MW) solo per fare qualche esempio. La Sicilia conta appena il 4,9% della distribuzione nazionale di impianti, con una produzione annuale, secondo dati forniti dal Rapporto della filiera dell’energia dell’assessorato all’Industria della Regione, pari al 3,8%.

Articolo pubblicato il 08 gennaio 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento
  • Più solare, niente eolico e petrolio -
    Energia. L’Isola scopre finalmente la prima risorsa naturale.
    L’attualità. La Sicilia è la regione italiana più irradiata (2.800 ore di sole l’anno), ma la produzione di energia solare, per lo più da fotovoltaico, è pari al 3,8% sul dato nazionale: 1,5 GWh (Gigawattora).
    La svolta. Nell’Isola incentivi più alti per produrre energia solare e due grandi iniziative per realizzare pannelli fotovoltaici: il futuro. Affossata la corsa all’eolico, è il momento di riconvertire i grandi impianti industriali.
    (08 gennaio 2010)
  • Il punto sul solare. Molta strada da colmare. Produciamo poco - (08 gennaio 2010)
  • Siciliani ricchi di energia. Senza soldi per scaldarsi -
    Istat: il 27,5% dei residenti non riesce a pagare le bollette con regolarità. L’esperto: “L’Ars non ha legiferato in tempo utile”
    (08 gennaio 2010)
  • L’energia è in eccesso. Occorre investire sul verde -
    L’attuale produzione è fin troppo legata alle fonti fossili inquinanti. Ecco perché è inutile il rigassificatore di Priolo-Melilli
    (08 gennaio 2010)


comments powered by Disqus