Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Piste ciclabili e percorsi pedonali, via libera a 10 interventi in Sicilia
di Rosario Battiato

Approvata dalla Giunta la graduatoria dei progetti cofinanziati da Stato e Regione. A Catania quasi 300 mila euro per riqualificare l’itinerario di via Di Prima

Tags: Pista Ciclabile, Sicilia



PALERMO – Poco meno di un milione di euro per lo sviluppo e la messa in sicurezza degli itinerari e percorsi ciclabili e pedonali della Sicilia, una somma distribuita in parti uguali tra finanziamento statale e cofinanziamento regionale. La presa d’atto dell’approvazione della graduatoria, che era stata pubblicata sulla Gurs del 13 ottobre in seguito alla pubblicazione dell’avviso e alla successiva acquisizione ed esame delle domande pervenute, è arrivata all’inizio di febbraio con la deliberazione della Giunta regionale.
 
Dallo Stato sono arrivati 576 mila euro, una quota pareggiata dalla Regione con la deliberazione n.296 del 19 luglio dello scorso anno. In seguito ai vari passaggi di esame delle domande, e all’approvazione della graduatoria da parte del dipartimento delle Infrastrutture, il malloppo finale con la graduatoria è stato trasmesso al ministero delle Infrastrutture che ha specificatamente richiesto che “la Giunta regionale provvedesse – si legge sul documento del dipartimento – ad emanare una deliberazione di approvazione del programma degli interventi”, perché non riteneva “esaustiva” la sola presa d’atto della graduatoria.
 
Un passaggio che è stato colmato proprio in questi ultimi giorni e che permetterà di dare il via libera a dieci interventi per un valore complessivo pari a circa 800 mila euro. L’azione più sostanziosa a Catania, che ha ottenuto 278 mila euro per la “messa in sicurezza del percorso ciclabile e pedonale di via Di Prima, via De Curtis, piazza Falcone e via Marchese di Casalotto”.
Altri interventi di messa in sicurezza e riqualificazione di percorsi pedonali ad Aci Bonaccorsi (102 mila euro), a Balestrate (intervento complessivo da quasi 100 mila euro), a Mussomeli (37 mila euro), a Ficarra (15 mila euro).
 
A Pachino l’intervento da circa 40 mila euro riguarderà i lavori di ampliamento e messa in sicurezza dei percorsi ciclopedonali nel viale Lido e nella via Montoneri di Marzamemi mentre a Montalbano Elicona si superano gli 80 mila euro per la messa in sicurezza del del primo lotto del percorso ciclopedonale Montalbano Argimusco. Si lavorerà anche per la messa in sicurezza delle Gole Aranciara nel comune di Antillo (80 mila euro), e per il miglioramento della pedonalità e della ciclabilità nell’Isola di Ortigia che permetterà al Comune di Siracusa di ottenere poco più di 60 mila euro. Venti mila euro saranno nella disponibilità del comune di Torrenova per la messa in sicurezza del percorso turistico pedonale che lo collega al comune di S. Marco d’Alunzio.
 
Per il finanziamento degli interventi si procederà con successivi singoli provvedimenti, considerando che il piano varato dal governo nazionale per tutta Italia vale complessivamente circa 12,3 milioni di euro per i tre esercizi finanziari (2016, 2017 e 2018). Fondi che permettono di intervenire per la realizzazione di piste ciclabili, percorsi pedonali, messa in sicurezza di percorsi ciclabile e pedonali, creazione di una rete di percorsi ciclopedonali, realizzazione di progetti per una mobilità sicura e sostenibile.
 
Una grande occasione per un settore che continua a offrire opportunità di crescita e sviluppo economico, in vista dei prossimi interventi che faranno seguito al protocollo d’intesa, firmato lo scorso agosto, tra la Regione e il Mit e il Mibact per la ciclovia della Magna Grecia che coinvolge Sicilia, Calabria e Basilicata. Un tentativo per intercettare un volume d’affari che in tutta Europa vale 2 milioni di viaggi e 20 milioni di pernottamenti per un totale di 44 miliardi di euro.

Articolo pubblicato il 08 febbraio 2018 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐