Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Migranti: Open Arms diretta verso Pozzallo con 200 naufraghi
di Redazione

Dopo uno scontro con la Guardia costiera libica che reclamava le persone soccorse dalla nave della ong spagnola. La nave giungerà nel porto siciliano domattina

Tags: Migranti, Open Arms, Pozzallo



Dopo 24 ore di impasse nel Mediterraneo si è sbloccata la situazione per la nave della ong spagnola ProActiva Open Arms: a quanto si apprende, l'imbarcazione si sta dirigendo verso il porto di Pozzallo (Ragusa) con il suo carico di oltre 200 migranti a bordo.
Dopo i salvataggi di ieri c'era stato uno scontro con la Guardia costiera libica che reclamava i migranti soccorsi: la nave spagnola aveva opposto un rifiuto, ma non aveva avuto - fino a poco fa - l'autorizzazione a dirigersi verso un porto europeo.
A spiegare la situazione un tweet di Oscar Camps, il fondatore di Proactiva Open Arms: "Buone notizie! La Guardia costiera italiana ci autorizza a sbarcare a Pozzallo, domani mattina. Grazie a tutte le persone che hanno collaborato per risolvere questa situazione di conflitto".

Articolo pubblicato il 17 marzo 2018 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus