Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Petrolio. Sicilia terza regione produttrice, ma ha royalties minime
di Rosario Battiato

Tags: Biocarburanti, Energia, Petrolio



PALERMO - I biocarburanti rappresentato allo stato dei fatti un’importante alternativa all’isola degli idrocarburi: nel 2007 la Sicilia ha contribuito con il 9% alla produzione nazionale di greggio.
La Sicilia è la terza regione nazionale per produzione di petrolio, dati Direzione Generale per le Risorse Minerarie ed Energetiche, 530 migliaia di tonnellate nel 2008, e incassa royalties soltanto dall’Eni Mediterranea Idrocarburi per un cifra pari a 420.099,92 Euro.
La scelta di uno sviluppo più sostenibile deve per forza passare dai biocarburanti, nonostante le numerose critiche che si sono sviluppate all’interno del dibattito scientifico. “Nel complesso – si legge in uno studio Arpa Emilia Romagna e CRA-CIN - le strategie basate su un incremento della produzione di biocarburanti sembrano destinate a provocare molti problemi e pochi vantaggi. Infatti, la scelta di ampliare le superfici coltivate, e quindi fertilizzate con azoto di sintesi, allo scopo di produrre biocarburanti appare al momento controindicata sia sotto il profilo etico sia sotto il profilo del bilancio globale dei gas serra”.

Articolo pubblicato il 16 gennaio 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento
  • Pears, ora tocca ai biocarburanti -
    Energia. Le fonti che diminuiscono l’impatto ambientale.
    La realtà. L’Isola è la terza regione d’Italia per produzione di greggio e la prima per raffinato: ne lavora il 40% del totale nazionale. Ha otto raffinerie che pagano le imposte altrove e riceve royalties risicate.
    L’obiettivo. Il Piano energetico prevede l’aumento della quota di biocarburanti per la cui produzione vengono utilizzati estratti vegetali anziché fossili. Nonostante 4.000 kmq inutilizzati, in Sicilia siamo agli albori.
    (16 gennaio 2010)
  • Petrolio. Sicilia terza regione produttrice, ma ha royalties minime - (16 gennaio 2010)
  • La Lombardia ci surclassa anche sulle biomasse -
    Sicilia con 5 impianti e una potenza di 19 Mw. L’altra di 409,1 Mw. Nel biodiesel la regione del Nord è al 30,5%, noi a zero
    (16 gennaio 2010)
  • La strada del biodiesel è lastricata con euro -
    Dal 1991, un’industria trapanese crede nella realizzazione di bioetanolo. Ecoil investe 33 mln su Priolo, produzione al via nel 2011
    (16 gennaio 2010)


comments powered by Disqus