Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia  su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Catania - Sinergia Amt-Comune: bici a noleggio in città
di Desirée Miranda

Disponibili in piazza Borsellino e via Plebiscito: 2 € per mezza giornata. GUARDA IL FILMATO

Tags: Catania, Amt, Biciclietta, Bike-sharing, Enzo Bianco



CATANIA - Nuova vita per le biciclette del progetto “Scuola in bici” promosso dal Comune di Catania, finanziato a suo tempo dal ministero dell’Ambiente per realizzare un servizio di noleggio gratuito di biciclette ad uso degli allievi degli Istituti superiori di II grado e del personale scolastico.
 
GUARDA IL FILMATO
 
 
Quel progetto non è mai partito e così le bici, abbandonate per anni, sono state rimesse in sesto dall’Amt di Catania, che le ha ricevute dal Comune in comodato d’uso gratuito, nell’ambito del progetto “BiCt”, e ora le propone come mezzi a noleggio, in alcuni casi gratuitamente, per i cittadini e i turisti che vogliono passeggiare pedalando per la città.
 
Stiamo puntando molto sulla mobilità dolce in alternativa all’auto privata con una serie di iniziative che vanno dal trasporto pubblico con Metro e Amt alle piste ciclabili. Una è in corso di realizzazione proprio adesso a Librino, per una lunghezza di otto chilometri”, afferma il primo cittadino Enzo Bianco.
 
“Avevamo queste biciclette mai utilizzate – continua – e affidandole ad Amt possiamo offrire un servizio aggiuntivo a chi usa l’autobus o la rimessa della stessa Azienda trasporti, nonché a tutti quelli che vogliono visitare Catania muovendosi in bici come accade ad Amsterdam o a Copenaghen”. “Il tutto – conclude Bianco – a un prezzo competitivo rispetto a ogni altra città d’Italia”.
 
Due i parcheggi in cui è possibile noleggiare una bicicletta: il parcheggio in piazza Borsellino e la nuova rimessa Amt in via Plebiscito. Sono disponibili tutti i giorni dalle 7 alle 20, ma solo per maggiorenni muniti di documento d’identità. I minori devono essere accompagnati. Il prezzo del noleggio è di due euro per mezza giornata, ma rappresenta un servizio aggiuntivo gratuito per chi usa mezzi e luoghi Amt.
 
Per chi parcheggia l’auto da Amt o per chi possiede un biglietto o un abbonamento, il noleggio della bicicletta è gratuito per la durata del biglietto o della sosta. Un progetto che si inserisce nel più ampio progetto di rinascita dell’Azienda metropolitana trasporti che ha l’obiettivo di offrire un servizio ai cittadini, ampliare la propria offerta di trasporto, valorizzare i propri parcheggi e renderli più appetibili.
 
“A fronte di una spesa di circa 10 mila euro siamo convinti di potere migliorare gli incassi”, afferma il presidente Amt , Puccio La Rosa. “L’azienda è in crescita – aggiunge – ho ridotto del 48 per cento l’indebitamento complessivo e abbiamo chiuso l’ultimo bilancio con un utile di un milione e 200 mila euro al netto delle tassazioni”, sostiene.
 
A questo si aggiunge che a settembre arriveranno 50 nuovi autobus, che si sta lavorando per il ripristino del parcheggio Sanzio e che si è avviato un piano per una riqualificazione degli spazi dell’azienda.
 
“Dopo il trasferimento della storica rimessa R1 e del magazzino nei nuovi locali di Pantano D’Arci, abbiamo trasformato i piazzali in parcheggi pubblici e gli edifici in opere d’arte”, dichiara il presidente La Rosa.
 
Il progetto “Amt art project” è inserito nella programmazione di “Emergence international public art festival” curato e ideato da Giuseppe Stagnitta e coordinato da Angelo Bacchelli. Gli artisti sono: gli italiani Fabio Petani, Salvo Ligama, Corn 79, Sten Lex, Etnik, Guè, Pao e Ruce, il polacco Seikon, il venezuelano Gomez e l’iraniano Rasta.

Articolo pubblicato il 26 maggio 2018 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus