Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

ADSP del mare di Sicilia Orientale entra nell'associazione MedCruise
di Redazione

Un ente con 72 membri che promuove l’industria crocieristica nel Mediterraneo. Importante sinergia con cui l’Authority punta a sviluppare la propria rete
 



L’Autorità di sistema Portuale del Mare di Sicilia orientale ha partecipato alla cinquantatreesima Assemblea generale di Medcruise che si è tenuta a Malta dal 23 al 26 Maggio u.s.
 
L’Adsp del Mare di Sicilia Orientale ha partecipato all’assemblea per presentare al BoD la propria candidatura per l’affiliazione a MedCruise, associazione nata a Roma, l’11 giugno 1996 e che ingloba i porti da crociera del Mediterraneo. La missione di MedCruise è quella di promuovere l’industria crocieristica nel Mediterraneo e nei suoi mari limitrofi. L’Associazione aiuta i suoi membri a beneficiare della crescita del settore crocieristico fornendo opportunità di sviluppo in rete, promozionali e professionali.
Oggi l’associazione è cresciuta fino a 72 membri in rappresentanza di oltre 100 porti intorno alla regione mediterranea, tra cui il Mar Nero, il Mar Rosso ed il vicino Atlantico, oltre a 32 membri associati, in rappresentanza di altre associazioni, enti turistici e agenti portuali.
 
Obiettivo di MedCruise è quello di promuovere l’area del Mediterraneo come destinazione crocieristica di spicco; aiutare ad aumentare l’efficienza dei porti membri tramite lo scambio di informazioni sugli sviluppi del settore e l’applicazione delle best practicies; creare dibattiti su domande di interesse comune; sviluppare buoni rapporti all’interno dell’industria crocieristica globale e fornire ai suoi membri strumenti di marketing.
 
Dal 2014, MedCruise è membro del Network of Cruise and Ferry Ports, facente parte dell’Organizzazione europea dei porti marittimi (Espo) ed è inoltre membro dall’anno scorso del Forum dei porti dell’Ue. Nell’Assemblea Generale tenutasi a Malta, i rappresentanti dei membri di MedCruise, insieme ad altri stimati ospiti del settore delle crociere, hanno analizzato gli ultimi sviluppi del settore delle crociere, nonché le implicazioni e le prospettive della crociera nel Mediterraneo e nei suoi mari adiacenti.
 
Il primo giorno di Assemblea l’Adsp del Mare di Sicilia Orientale ha presentato ai membri il porto di Catania, attraverso una presentazione che ha descritto il porto crocieristico di Catania e gli stupendi territori circostanti, quale meta turistica per i crocieristi; presentazione alla quale è seguito un suggestivo video che, con bellissime immagini, ha messo in evidenza le bellezze monumentali, architettoniche e naturalistiche della Sicilia Orientale. La presentazione è stata molto apprezzata da un pubblico di circa 200 persone e la candidatura del porto di Catania per l’associazione a MedCruise è stata immediatamente approvata.
 
Sono già in cantiere progetti futuri insieme all’Associazione e forum con argomenti di interesse generale da approfondire, quali per esempio l’utilizzo nei porti del Gas Naturale Liquido, l’elettrificazione delle banchine e la necessità di fondali sempre più profondi e banchine più lunghe per potere ospitare le nuove navi da crociera che avranno dimensioni sempre maggiori.
 
Il bilancio della partecipazione alla cinquantatreesima Assemblea di Medcruise è pertanto da considerare assolutamente positivo e la decisione di affiliarsi all’Associazione rientra nei sempre più importanti progetti di sviluppo di marketing che l’Adsp del Mare di Sicilia Orientale ha in cantiere per il prossimo futuro.

Articolo pubblicato il 01 giugno 2018 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐