Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Mobilità sostenibile, a piedi o in bici anche a lavoro. Le prime a muoversi sono le aziende della moda
di Redazione

In Italia alcune imprese di atelier hanno già attivato un servizio su app e web per certificarli. Jojob, disponibile da marzo 2018, ha già registrato 530 cammini e 1.265 viaggi a due ruote  

Tags: Mobilità Sostenibile, Carpooling



MILANO - A lavoro in bici o a piedi: le aziende della moda scelgono di contribuire al benessere dell’ambiente incentivando i propri dipendenti ad utilizzare la mobilità 100% sostenibile. A farlo sono Salvatore Ferragamo e Bulgari, le prime aziende che in Italia hanno attivato il servizio Bici e Piedi di Jojob che, tramite piattaforma web e app su smartphone, permette ai dipendenti dell’azienda di certificare i tragitti casa-lavoro percorsi a piedi o in bici.
 
 
Disponibile da marzo 2018, il servizio Bici e Piedi ha già registrato 1.265 viaggi in bici certificati e 530 a piedi, permettendo alle due aziende di moda di risparmiare in totale 1035 kg di CO2. Salvatore Ferragamo è stato il primo ad aderire al servizio: “Abbiamo non solo deciso di continuare la nostra collaborazione con Jojob ma di incentivare ancora di più il carpooling attraverso dei contest aziendali”, spiega l’azienda Salvatore Ferragamo Spa. “Inoltre il nuovo progetto Bici e Piedi, con cui vogliamo premiare anche gli spostamenti casa lavoro tramite mobilità dolce, sta ottenendo un successo inaspettato e molto positivo”.
 
Bici e Piedi va infatti ad aggiungersi al servizio di carpooling aziendaledi Jojob, adottato già da tempo sia da Salvatore Ferragamo che da Bulgari, che permette di condividere l’auto con i colleghi per raggiungere il posto di lavoro. I viaggi casa-lavoro percorsi in bici, a piedi o in carpooling consentono ai dipendenti di maturare dei punti, le cosiddette “Foglie Oro” di Jojob, per accedere a centinaia di promozioni: dagli sconti per gli impianti sciistici o i parchi divertimento, alle convenzioni con hotel e ristoranti, gli incentivi hanno lo scopo di diffondere la mobilità sostenibile a 360 gradi.
 
Comoda, economica e attenta all’ambiente: la pratica del carpooling aziendale di Jojob in tutta Italia nei primi sei mesi del 2018 ha permesso di risparmiare 1.454.382,50 km, cioè i km che i lavoratori hanno percorso in carpooling anziché con le auto proprie, aumentati del 90% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Oltre 50.000 sono i passeggeri trasportati nelle auto in condivisione nella tratta casa-lavoro e oltre 180 tonnellate di CO2 non emesse in atmosfera Da record anche il risparmio economico pari a 290.876,5 €(l’80% del dato annuale del 2017).
 
A viaggiare in carpooling per la tratta casa-lavoro sono i dipendenti di più di 2.000 aziende: oltre a Salvatore Ferragamo e Bulgari, tra le altre anche Mutti, Ducati, Lavazza, OVS, Philip Morris, Saipem, Reale Group, Findomestic, Laika, Gruppo MutuiOnline, Ferrero, Ibm, Johnson&Johnson, Philips. Oltre metà delle aziende è dislocata a Nord (55%); seguono quelle del Centro e chiudono il podio quelle del Sud e Isole (10%). 

Articolo pubblicato il 12 luglio 2018 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus