Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Droga: nuova serra di marijuana scoperta nel Ragusano, quattro arresti
di Redazione

La Polizia di Stato ha indivuato un'altra serra con piante di canapa indiana tra filari di pomodoro. La coltivazione è stata trovata grazie al fiuto dei cani antidroga. In manette due albanesi e due romeni. Sequestrata, oltre alla marijuana, anche cocaina

Tags: Droga: Nuova Serra Di Marijuana Scoperta Nel Rag, Quattro Arresti



La Polizia di Ragusa ha scoperto un'altra serra dove veniva coltivata marijuana e, a conclusione dell'operazione, ha arrestato quattro persone.
 
 
In mezzo a filari di pomodori, i cani poliziotto hanno individuato piante di marijuana alte oltre due metri.
 
Nelle abitazioni degli arrestati, due albanesi e due romeni, sono stati trovati cocaina, bilancini di precisione e un allaccio abusivo alla rete di energia elettrica.
 
La Squadra Mobile di Ragusa ha già sequestrato altre serre nel 2018 per un peso complessivo di oltre 8.000 kg di marijuana.
 
Il due maggio scorso, in particolare, a Vittoria, nel Ragusano, una serra con quindicimila piante di cannabis era stata scoperta dalla polizia, grazie anche all'utilizzo di un drone, nascosta tra le coltivazioni di pomodorino.
 
In quell'occasione erano stati sequestrati complessivamente seimila chilogrammi di droga, per un valore stimato in diversi milioni di euro, ed era stato arrestato il coltivatore, Carmelo Gurrieri, di 53 anni.
 
Le indagini erano state avviate dopo la segnalazione alla polizia che da alcune piantagioni proveniva un forte odore di marijuana.

Articolo pubblicato il 12 luglio 2018 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐