Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia Ŕ su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Regione, servizio aereo antincendio: firmato contratto per sei elicotteri
di Redazione

Accordo tra il Corpo forestale e il raggruppamento di imprese “E+S Air srl e dalla Helix com srl”. Svolgeranno anche delle funzioni di monitoraggio e pattugliamento 

Tags: Incendi, Regione Siciliana, Corpo Forestale, Tot├▓ Cordaro



PALERMO - È stato stipulato il contratto di servizio aereo antincendio tra il Corpo forestale della Regione e il raggruppamento temporaneo di imprese “E+S Air srl e dalla Helix com srl”.
 
L’accordo prevede l’utilizzo di sei elicotteri stagionali del tipo AS350 Ecureuil per lo spegnimento di incendi e funzioni di servizio a supporto del Corpo forestale (pattugliamenti, interventi antibracconaggio, monitoraggio dei ripetitori a garanzia delle telecomunicazioni, perimetrazione delle aree abusive).
 
 
I sei elicotteri monomotore saranno posizionati nelle basi di Randazzo (Ct), San Fratello (Me), Boccadifalco (Pa), Geraci Siculo (Pa), Valderice (Tp) e Caltanissetta. Le postazioni di Geraci e Caltanissetta saranno operative già da domani mentre il resto dello schieramento da giovedì sera. Il servizio è garantito dai mezzi in convenzione fino al 30 novembre e ha un costo di 2 milioni e 300 mila euro per 1.040 ore di volato. “Il Governo in questi mesi ha attivato ogni possibile azione di pianificazione dell’antincendio boschivo e controllo del territorio - dice in una nota l’assessore regionale al Territorio Totò Cordaro - Nel primo semestre di quest’anno il numero di incendi è stato inferiore della metà rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso, con una superficie totale incendiata pari a 1/5 rispetto al 2017”.
 
Questa norma - aggiunge - apre le porte alla previsione di nuove assunzioni ed è allo studio dell’assessorato il progetto di riforma dell’intero settore”.
 
“Da quest’anno - conclude - chi fosse interessato può prendere visione del Piano Antincendio - pubblicato per la prima volta - sul sito istituzionale del Corpo forestale della Regione siciliana”.

Articolo pubblicato il 20 luglio 2018 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

´╗┐