Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Tirocini professionali nella bufera
di Redazione

La Consulta degli ingegneri della Sicilia e otto ordini provinciali impugnano l’Avviso 20. L'articolo completo domani sul Qds

Tags: Formazione, Sicilia, Avviso 20



L’avviso 20 nel mirino della consulta degli ingegneri della Sicilia e di altri otto ordini provinciali. Nell’occhio del ciclone, la scelta di escludere dal contributo per i tirocini formativi chi abbia già conseguito l’abilitazione e l’iscrizione all’ordine professionale.
 
Tale scelta crea, secondo gli ordini professionali, una netta disparità di trattamento a danno delle categorie, tra cui gli ingegneri, per le quali la legge non prevede l’obbligo della compiuta pratica ai fini dell’abilitazione.
 
Con queste argomentazioni gli ingegneri siciliani invocano la revisione di alcuni articoli dell’avviso 20/2018, emanato dall’assessorato regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e del Lavoro, attraverso un ricorso al Tribunale amministrativo regionale (Tar) presentato dagli ordini provinciali di Agrigento, Caltanissetta, Enna, Messina, Palermo, Ragusa, Siracusa e Trapani, con l’intervento anche della Consulta regionale degli ordini degli ingegneri della Sicilia.
 
 
L'articolo completo a pagina 17, in cui sarà possibile trovare anche i suggerimenti del QdS ai disoccupati siciliani per aprire una attività in franchising.
 

Articolo pubblicato il 30 luglio 2018 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus