Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Piano industriale 2009-11 e gestione del personale
di Cettina Mannino

Tags: Maria Sciarrino, Inpdap Sicilia



Cos’è il Piano industriale Inpdap?
“È un progetto che coinvolge tutte le unità impiegate all’Inpdap. Il piano industriale, è relativo al triennio 2009-2011 e fissa tre obiettivi: ridefinire la mission, caratterizzata dalla capacità di offrire servizi di welfare adeguati alle esigenze dei pubblici dipendenti e dei loro familiari in tutte le fasi della vita; individuare le nuove strategie per fornire ai lavoratori e ai pensionati pubblici un sistema di servizi integrati anche attraverso sinergie con altri soggetti pubblici; recuperare l’efficienza strutturale, eliminando eventuali attività ridondanti. Gli interventi nelle aree individuate dal Piano industriale e l’attuazione dei rispettivi contenuti porteranno, nel corso del triennio, un nuovo assetto complessivo dell’Istituto, che sarà in grado di realizzare un modello multi servizi, unico nel panorama europeo. L’Inpdap potrà offrire: servizi in tempo reale, grazie all’utilizzo delle tecnologie informatiche; consulenza professionale agli iscritti, perché possano fare scelte consapevoli sul piano pensionistico; servizi più qualificati in ambito creditizio e sociale, per rispondere in modo concreto e adeguato alle reali esigenze della comunità”.

Il numero del personale Inpdap è adatto al lavoro che deve svolgere?
“L’ufficio di Palermo è dotato di 27 dipendenti. Ma dovrebbero essere circa 34. A livello regionale le unità sono circa 470.
In linea generale possiamo dire che il numero è sufficiente per espletare i vari compiti. Ma se andiamo ad analizzare la situazione vediamo che, ad esempio a Palermo, manca del personale. Di contro a Palermo il personale oscilla tra i 40 e i 45 anni, mentre in alcune sedi l’età è più avanzata. Ad ogni modo il ruolo dell’Inpdap è coperto abbastanza bene”.

Articolo pubblicato il 30 gennaio 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento

comments powered by Disqus