Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Connext, eccellenze imprenditoriali in rete
di Redazione

A Catania l’iniziativa di Confindustria per mettere a sistema le piccole e grandi realtà industriali. Giulio Pedrollo: “Un marketplace digitale dove le aziende potranno scambiarsi progetti ed esperienze”

Tags: Confindustria, Connext



CATANIA - Quattro driver di sviluppo e due giorni di incontri per mettere insieme le eccellenze imprenditoriali, fare rete e creare percorsi di crescita attraverso nuove occasioni di business. È Connext, il progetto di Confindustria in programma a Milano il 7 e 8 Febbraio 2019, un evento espositivo di networking rivolto a tutte le aziende, anche non associate.
Dopo le tappe di Venezia, Cagliari, Napoli, Milano, Torino, Bari, Roma e Firenze, ieri a Catania si è concluso il roadshow di nove tappe per presentare il progetto alle imprese.
 
“Connext - spiega Giulio Pedrollo, vicepresidente di Confindustria con delega alla politica industriale - è il primo evento di partenariato industriale a livello nazionale, dopo le esperienze locali già avviate in Emilia e nel Lazio, che si inserisce nel piano strategico della presidenza Boccia. L’obiettivo è quello di mettere a rete piccole e grandi realtà industriali del nostro Paese e irrobustire un percorso di crescita in una logica di filiera verticale e orizzontale, incrociando i temi dell’innovazione”.
 
Gli imprenditori del progetto “Connext”
 
Quattro i driver tematici del progetto: le aree metropolitane, la persona, la fabbrica intelligente e il territorio. “Non sarà solo una piazza fisica - ha proseguito Pedrollo- ma anche una piattaforma virtuale, che accompagnerà tutto il cammino che inizia oggi e proseguirà anche dopo l’evento di Milano. Un marketplace digitale attivo fino a tutto il 2019, dove le imprese, una volta entrate, potranno continuare a scambiarsi progetti, conoscenza ed esperienze”.
 
“A un anno dalle Assise di Verona - ha concluso il vice presidente degli industriali - Connext è la dimostrazione concreta che l’identità di Confindustria, il più importante corpo intermedio del Paese, sa tradursi in strumenti operativi per stimolare la crescita e la competitività. Le grandi aziende saranno i catalizzatori delle realtà più piccole”.
 
“La scelta della nostra città è un riconoscimento alla storia e al valore delle nostre imprese da sempre aperte al cambiamento e all’innovazione – ha detto il presidente di Confindustria Catania, Antonello Biriaco -. Abbiamo eccellenze produttive nel campo agroalimentare, nel settore chimico-farmaceutico, in quello dell’elettronica. Molte piccole e grandi imprese hanno sofferto gli effetti di una crisi senza precedenti, ma sono disposte ancora a scommettere e investire su loro stesse. Connext è un’opportunità strategica che ci consentirà di scambiare conoscenza, fare alleanze, trovare nuovi mercati, di aprirci la strada verso il futuro” .

Articolo pubblicato il 10 novembre 2018 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus