Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

La prima volta a New York: le cose da non perdere nella Grande mela
di Nicoletta Fontana

Multirazziale per eccellenza, capitale della dinamicità e delle nuove tendenze

Tags: New York



New York, la città che i newyorkesi definiscono “the town that never sleeps”! Multirazziale per eccellenza, è la capitale della dinamicità, dell’arte, delle nuove tendenze, della vita notturna e dei grandi affari.”
La “città nella città” dove ogni distretto è  un mondo tutto da scoprire, unico, diverso di incomparabile fascino.   Si protende in alto con i suoi meravigliosi sky screepers, sa essere romantica a Central Park, eclettica  e grunge nel Lower east side elegante e super chic nell’ upper east side.

Soho quartiere di grande tendenza dove già dagli anni 60 gli stabilimenti industriali costruiti con i mattoncini rossi diventavano loft adatti ad ospitare i grandi maestri della pop art. Vittoriana al Village, con le sue aiuole fiorite e  i negozi “very cool”   il Bowery, zona emergente, ma ancora in progress che ospita  il New Museum, uno degli ultimi musei di arte contemporanea della città.
Affascinante e centro della vita notturna newyorkese il meat packing district dove i vecchi depositi di carne negli ultimi anni si sono trasformati nelle boutique  più esclusive al mondo, oggi a fare da cornice al quartiere il nuovo parco pubblico sulla High Line, l’antica ferrovia sopraelevata, costruita nel 1934 e dismessa dal 1980 che si è convertita in un giardino di 9 metri di altezza, grazie al progetto firmato dagli architetti Diller Scofidio e Renfro, ci consente di passeggiare sospesi tra il verde, lontani dal traffico caotico e godere di un’eccezionale vista seduti sulle panchine di legno.  Il quartiere di Chelsea e le sue gallerie d’arte ritrovo di  grandi nomi come Gagousian.

China Town con la sua comunità cinese ci fa rivivere Pechino e la vicina Little Italy, ci riporta indietro ai nostri emigranti Italiani del dopoguerra. Harlem, una volta quartiere degli Afro – American,  fino a qualche anno fa considerata zona off limit, oggi è meta della New York bene in cerca di Palazzi da ristrutturare, considerati più chic del  centro di Manhattan.
La fifth Avenue…luogo incontrastato dell’eleganza e dello shopping ci fa tuffare nel film “Colazione da Tiffany”. Il ponte di Brooklyn illumina la baia della città, le luci di Broadway ci lasciano senza fiato, come la vista dall’ultimo piano dell’Empire State Building. Con un  volo in elicottero decollando dalle zattere del lungo Hudson, la Statua della libertà ci apparirà in tutta la sua bellezza a dominare la “grande mela”. Tra le mete  immancabile sarà lo stop al Ground zero, là dove si ergeva il Word Trade Center, simbolo dell’immane tragedia dell’11 settembre 2001. Nel 2004 venne posata la prima pietra del Freedom Tower di Daniel  Libeskind,  porta un’iscrizione dedicata alle vittime dell’attacco.
I luoghi da visitare a New York sono talmente tanti che è difficile suggerire un itinerario, ad ognuno la sua New York, bisogna partire dalle priorità!
 

 
Indirizzi utili
 
Dove dormire
Mandarin Oriental - New York - www.mandarinoriental.com
Nel cuore pulsante della città, questo Hotel extralusso offre una vista spettacolare su Central Park ed è  vicino alle zone più prestigiose della città.

Four Seasons Hotel - www.fourseasons.com/newyorkfs/
Ritenuto uno tra gli hotel più di lusso di New York. Ha camere molto spaziose ed eleganti.
 
Dove mangiare
Harry Cipriani Restaurant - www.cipriani.com, 781 5th Avenue New York, NY 10022-1092, United States
(212) 753-5566

Blt prime
www.bltrestaurants.com.
Molto giovane e di tendenza, offre una delle steak più buone della città.

Masturi Giapponese
www.matsurinyc.com
Considerato il miglior ristorante giapponese della città.

Shopping
Barney’s
www.barneys.com

Grande magazzino di lusso  dove si trovano gli stilisti più in voga.

Begdorf Goodman
www.bergdorfgoodman.com
Pilastro della moda si trovano le famose scarpe  di Manolo Blanik, Bottega Veneta, Jimmy Choo,Christian Louboutin e brands come Prada, Balenciaga, Stella McCartney, Donna Karan, Dolce& Gabbana. ecc.

Abercrombie & Fitch
www.abercrombie.com
Colosso americano, tantazione di tutti i Teen ager lo si può definire Casual Luxury lifestyle brand.

Brooks Brothers
www.brooksbrothers.com
Camice uomo donna e bambino dall’inconfondibile stile.

Musei
Moma - Musem of Modern Art - 11 West 53 street

Solomon R. Guggenheim
Museum -1071 5th Avenue& E 89th St.
Museo di Arte contemporanea e moderna, è stato fondato nel 1937 dall’Architetto Frank Lloyd Wrigth, considerato  e riconosciuto mondialmente come uno dei capolavori dell’architettura contemporanea ospita pittori come Chagall, Modigliani, Picasso Kandisnsky, oltre a innumerevoli contemporanei.

Metropolitan Museum of Antico Egitto - 1000 Fifth Avenue at 82nd Street.
Uno dei più grandi ed importanti Musei del mondo, ospita la collezione permanente di opere dell’antichità classica e dell’antico Egitto, opere d’arte Africane, bizantine, armature  e strumenti musicali.

Metropolitan Opera House
Dal 1966 al Lincoln Center è il teatro per eccellenza.
Ha ospitato grandi Artisti come Pavarotti e Riccardo Muti.

Musical
Broadway con i suoi teatri offre un’infinita selta per gli appassionati di Musical.

Jazz Blue Note
Jazz Club and Restaurant
www.bluenote.net
131 W 3rd St.
Locale famosissimo per ascoltare musica Jazz dal vivo mentre si è comodamente seduti al Ristorante.

Articolo pubblicato il 26 febbraio 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus