Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Ripristino dell’ufficio Piano per un Prg atteso dal 1993
di Maria Francesca Fisichella

Tags: Raffaele Stancanelli



Cosa ci dice del Piano regolatore?
“Dal mese di giugno 2008 al 31 dicembre 2009 abbiamo realizzato una grande opera di “ripulitura” puntando all’eliminazione degli sprechi. Abbiamo ridotto del 30 per cento le spese correnti, abbiamo recuperato risorse ed imposto la lotta all’evasione fiscale. S’immagini che a Catania, nessuno ha mai pagato l’Ici sulle aree edificabili. Abbiamo fatto un censimento attraverso la toponomastica fornita dall’ufficio urbanistica e sappiamo, esattamente, quali sono tali aree. Un margine di errore si può certo commettere, avendo mandato oltre 30 mila cartelle. Ma il fatto che non è scoppiata la rivoluzione vuol dire che abbiamo colpito nel segno. Lo stesso discorso vale per la Tarsu, per i passi carrai e via dicendo. Ciò mette in luce, a Catania, una diffusa illegalità ed evasione che stiamo cercando di combattere applicando le norme. Detto ciò abbiamo cominciato a pensare alle prospettive, cioè lo sviluppo urbanistico, ovvero al Piano regolatore, di cui sento parlare dal 1993”.

Cosa è stato fatto in questo frangente?
“Dal 1993 al 2008 sono passati quindici anni e ora si pretende nel giro di un mese l’approvazione del Piano regolatore. Abbiamo già recuperato alcune cose, ad esempio, che non esisteva più al Comune di Catania l’ufficio Piano, senza il quale non si può parlare di Piano regolatore. Non esisteva a Catania un cartellone che mostrasse quale fosse il Piano vigente. Il Piano Piccinato del 1969 è stato oggetto, nel corso di 40 anni, di oltre 200 varianti. La variante al Piano regolatore cos’è, se non un nuovo strumento urbanistico che deve essere messo in rete? Nessuno lo sapeva, se non coloro i quali conoscono il problema. Oggi si conoscono, ad esempio, i vincoli, tra l’altro tutti scaduti”.

Articolo pubblicato il 16 marzo 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento

comments powered by Disqus