Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia  su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

A Messina: “Noi ce l’abbiamo, dobbiamo solo aggiornarlo”
di Francesco Torre

Tags: Traffico, Parcheggi, Put



Messina - “Il Piano Urbano del Traffico ce l’abbiamo, dobbiamo solo aggiornarlo”. L’assessore alla Mobilità urbana del Comune di Messina si chiama Carmelo Capone, detto Melino. Quando lo intervistiamo è un po’ di fretta, e lì per lì non ricorda esattamente quando il Put è stato adottato. Così, alla nostra richiesta di prenderne visione anche eventualmente su internet, qualora fosse stato inserito sul sito del Comune, risponde: “Si tratta di un documento di centinaia di pagine, su internet non c’è ma glielo posso inviare via email”. Email che ancora aspettiamo. E forse potremo anche aspettarla in eterno, dato quello che ci dice un “tecnico” del Dipartimento Viabilità: “abbiamo solo il cartaceo, nel 1998 (anno di adozione del Put, nda) se ricordo bene non avevamo nemmeno un sito internet”. La questione del file, di per sé, non ha importanza, ma dà il senso di come, dall’anno dell’adozione del Piano ad ora, sia davvero passato un secolo. E i nostri Comuni sono solo stati a guardare, senza intervenire.

Articolo pubblicato il 26 marzo 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento
  • Mobilità, i sindaci non hanno Piani -
    Enti locali. Su viabilità e mobilità si improvvisa solamente.
    L’obbligo. I Comuni con più di 30 mila abitanti devono dotarsi del Put - e aggiornarlo ogni due anni - per migliorare le condizioni di circolazione stradale e ridurre l’inquinamento.
    La realtà. Solo la Città dello Stretto ha un Put ma risale al 1998. Nulla di fatto a Palermo e Catania. Le prefetture non segnalano al ministero dell’Interno le amministrazioni inadempienti.
    (26 marzo 2010)
  • A Messina: “Noi ce l’abbiamo, dobbiamo solo aggiornarlo” - (26 marzo 2010)
  • Mezzi pubblici inefficienti automobilisti senza regole -
    I provvedimenti adottati nel corso degli anni si sono rivelati inadeguati. Sono questi i problemi che caratterizzano il messinese
    (26 marzo 2010)
  • Un fallimento bipartisan per una svolta che non c’è -
    La stesura del Put è da tempo un obiettivo del Comune di Catania. Tanti progetti che però restano soltanto sulla carta
    (26 marzo 2010)


comments powered by Disqus