Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Carburanti, rincari per gpl e diesel, benzina senza ulteriori “ritocchi”
di Giuseppe Bellia

Andamento controverso dei listini dai rilevamenti effettuati dal Quotidiano Energia lo scorso 29 marzo. Prezzo del gas di petrolio liquefatto superiore a Lombardia, Piemonte e Veneto

Tags: Carburante, Prezzi



PALERMO -  Settimana interlocutoria per il mercato dei prezzi del carburante nell’Isola.
Dai rilevamenti effettuati il 29 marzo dal Quotidiano energia, mettendoli a confronto con quelli censiti il 22 dello stesso mese, si assiste ad andamenti differenti per ciascun tipo di carburante.
Sostanzialmente fermi i listini di benzina, mentre ancora rincari, sebbene di pochi millesimi, per diesel e gpl. I prezzi medi nazionali, nonostante siano in continua ascesa da mesi, aumentano anch’essi di qualche millesimo.

Benzina
Prezzo medio nazionale registrato il 29 marzo dal Quotidiano Energia 1,372 €. Rispetto a quello censito il 22 marzo, l’aumento è di soli 2 millesimi (1,370 €).
Non è una novità, che i listini siciliani siano superiori al prezzo medio, lo è invece, che i prezzi isolani della benzina alla pompa per questa settimana non abbiano avuto rincari.
Esso non ha effettuato ulteriori ritocchi (1,396 €), mentre ancora più competitivi i listini Erg (1,373 €) ed Ip (1,363 €). La nota negativa giunge dagli indipendenti isolani. Questi hanno fatto registrare il prezzo più alto (1,399 €), listini non solo superiori a quelli delle grandi compagnie petrolifere censite nell’Isola, ma più alti delle altre compagnie indipendenti delle altre regioni (68 millesimi la differenza con gli indipendenti lombardi, 85 con gli indipendenti del Veneto).
Fra le regioni censite, spiccano i salassi fatti registrare dalla regione Emilia – Romagna, con tre listini sopra un euro e 4 centesimi (Esso 1,445 €; Ip 1,4 €; Erg 1,413 €).

Diesel
Prezzo medio nazionale censito dalla stessa fonte e lo stesso giorno 1,197 € (precedente rilevamento del 22 marzo 1,194 €).
I prezzi del diesel nell’Isola per questa settimana hanno fatto registrare tutti dei rincari dall’ultimo censimento. E’ il listino Q8 il più caro (1,255 €), seguito da quello Agip (1,240 €) e ed Esso (1,219 €), mentre quello più conveniente è quello Erg (1,197 €). Fra le regioni, l’Emilia - Romagna ha fatto il “botto” (1,273 listino Esso), con un picco di prezzo superiore a tutti i listini delle altre regioni censite (Lombardia, Piemonte, Veneto, e Liguria).

Gpl
Prezzo medio nazionale fatto registrare il 29 marzo 0,649 € (precedente rilevamento 0,648 €). Il salasso della settimana spetta all’Agip (0,705 €), seguita da Q8 (0,704) ed Esso (0,675 €); il prezzo più conveniente al distributore è stato quello fatto registrare dagli indipendenti (0,650 €).
I prezzi del gpl rilevati nell’Isola per questa settimana, sono i più cari fra tutte le regioni censite, con listini che hanno già sforato la soglia dei 7 centesimi.

Articolo pubblicato il 01 aprile 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus

Prezzi a confronto benzina, per regioni e compagnie petrolifere
Prezzi a confronto benzina, per regioni e compagnie petrolifere
Prezzi a confronto diesel , per regioni e compagnie petrolifere
Prezzi a confronto diesel , per regioni e compagnie petrolifere
Prezzi a confronto Gpl , per regioni e compagnie petrolifere
Prezzi a confronto Gpl , per regioni e compagnie petrolifere