Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

La Legge 102/09. Dalla proroga dei termini allÂ’entrata in vigore
di Dario Raffaele

Tags: Comunicazione Unica



L’art. 23, comma 13, del D.L. n. 78 del 1° luglio 2009 (cd. “decreto anticrisi”), convertito nella Legge 102/2009, ha previsto la proroga dell’entrata a regime della “Comunicazione Unica” per l’avvio d’impresa. Viene, infatti disposta la modifica all’articolo 9, comma 8, del D.L. 31 gennaio 2007 n. 7, successivamente convertito dalla Legge 2 aprile 2007, n. 40, con la sostituzione del termine di entrata a regime della disciplina della “Comunicazione Unica” alla data del 1° ottobre 2009. Tuttavia, il D.L. n. 78/2009 non ha modificato il successivo comma 9 del citato articolo 9, che prevede un periodo transitorio di sei mesi (a partire dal termine ora modificato nel 1° ottobre 2009), nel quale è stato consentito presentare le singole comunicazioni, in modalità non integrata, a tutte le competenti Amministrazioni (Agenzia delle Entrate, INPS, INAIL) in base alla normativa previgente. Per queste ragioni solo a partire da oggi, 1° aprile 2010, la Comunicazione Unica diventa effettivamente obbligatoria.

Articolo pubblicato il 01 aprile 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento
  • ComUnica, non è un pesce dÂ’aprile -
    Fare impresa. Con la Comunicazione unica tutto più facile.
    Risparmio. Ci sarà un risparmio sotto tutti i punti di vista: sia per le aziende cui occorrerà molto meno tempo che per gli Enti che ricevono le pratiche i quali avranno bisogno di meno persone agli sportelli.
    7 giorni. Entro 7 giorni i singoli Enti trasmettono gli esiti, sia all'impresa, sia al Registro Imprese, fatta eccezione per l’Agenzia delle Entrate, la cui ricevuta è trasmessa all’utente dallo stesso Registro delle Imprese.
    (01 aprile 2010)
  • La Legge 102/09. Dalla proroga dei termini allÂ’entrata in vigore - (01 aprile 2010)
  • Firma digitale e Telemaco servizi necessari per iniziare -
    Gli strumenti di cui è necessario munirsi per far partire la procedura. Tutti i software indispensabili sono scaricabili on-line
    (01 aprile 2010)
  • Enti camerali siciliani pronti per la rivoluzione -
    Unioncamere Sicilia, dal 1° aprile l’impresa nasce in un giorno. Parola d’ordine “semplificare” attraverso il lavoro di squadra
    (01 aprile 2010)


comments powered by Disqus