Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Ragusa - Una provincia “irraggiungibile” senza indicazioni in autostrada
di Gaetano Piccione

Il consigliere provinciale Giovanni Iacono: “Un grave danno arrecato a tutti i cittadini e ai turisti”. Disagio per gli automobilisti e territorio “dimenticato” nella nuova Ct-Sr

Tags: Ragusa, Autostrada, Giovanni Iacono



RAGUSA – “Ho avuto modo di accertare attraverso diversi operatori commerciali e turistici della provincia di Ragusa il grave danno che viene arrecato alle tante persone che per ragioni di lavoro o per vacanza sono dirette in provincia di Ragusa”.
Cosi il consigliere provinciale Giovanni Iacono in una nota alla direzione regionale dell’Anas lamenta come la segnaletica sia del tutto fuorviante.

“Moltissime persone sono indotte a percorrere un percorso errato – dice Iacono e lungo per venire a Ragusa invece di transitare attraverso il tratto più breve della S.S. 194. Tale disagio è causato dalla ripetuta e fuorviante segnaletica stradale apposta nel nuovo tratto di autostrada Catania Siracusa che si sviluppa tra la tangenziale di Catania (località Passo Martino) e lo svincolo di Lentini sulla strada statale 194 “ragusana”. In quel tratto sono presenti diversi ed ampi cartelli stradali indicanti di proseguire diritto per Siracusa e di svoltare per Lentini Carlentini e non Ragusa e poi all’atto dello svincolo che dovrebbe essere imboccato per andare a Ragusa e immettersi sulla S.S.194 l’ultimo cartello stradale indica ancora e solo “Lentini Carlentini “ e non Ragusa. è a quel punto che gli ignari automobilisti proseguono verso Siracusa pensando di andare verso Ragusa. L’indicazione di Ragusa, paradossalmente, si trova dopo e non prima avere svoltato a destra seguendo il cartello “Lentini Carlentini”. Si crea pertanto, per chi non conosce il percorso, una situazione dove chi segue correttamente le indicazioni va in errore e chi non le segue fa il giusto percorso. Per quanto sopra esposto si richiede, urgentemente, alla Direzione Regionale l’apposizione della corretta segnaletica con l’aggiunta della “dimenticata” indicazione di Ragusa in tutti i cartelli stradali indicanti la direzione “Lentini Carlentini” e al Presidente della Provincia regionale di Ragusa e all’assessore in indirizzo di sostenere, formalmente, nelle sedi opportune le ragioni e gli interessi legittimi della provincia di Ragusa anche per evitare che gli investimenti tesi ad attrarre turisti diano proprio ai turisti, prima ancora di “arrivare” una negativa “prima impressione”.

Articolo pubblicato il 02 aprile 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus