Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Deputati in pensione, tolto l’allineamento degli assegni
di Luca Insalaco

Tags: Santi Formica, Ars



Parliamo dei costi della politica: quali provvedimenti ha adottato il Consiglio di Presidenza dell’Ars per ridurre le spese?
“Questa Presidenza ha cercato sin dall’inizio di ridurre le spese in ogni maniera, coerentemente con il difficile momento vissuto a livello nazionale e internazionale. In quest’ottica va ricordato che in meno di due anni abbiamo risanato la Fondazione Federico II, che abbiamo trovato in condizioni disastrose e con dei bilanci che potevano essere portati in tribunale. Tra i vari provvedimenti adottati, ricordo poi che ai deputati in quiescenza sono stati tolti alcuni benefici e che per due volte non abbiamo recepito l’allineamento degli stipendi dei deputati a quelli dei senatori. Abbiamo, insomma, cercato di adottare un’amministrazione da buon padre di famiglia”.

A tal proposito, cosa ne pensa dell’abrogazione della Legge regionale n 44/1965 che equipara il trattamento economico di deputati e dipendenti al Senato?
“L’equiparazione tra il Parlamento regionale e il Senato fu decisa in modo giusto, perché le funzioni ed i compiti di queste istituzioni sono sovrapponibili. Sono quindi favorevole a restare ancorati a questo parametro, riservandoci comunque la facoltà di non allinearci”.

Come vedrebbe, invece, la riduzione dei deputati da 90 a 70?
“Al riguardo ci sono due scuole di pensiero. C’è chi pensa che bisogna privilegiare il territorio e quindi la sua rappresentanza, e chi invece è favorevole a ridurre la quantità, a patto di aumentare la qualità e il peso degli eletti.
Sarebbe auspicabile trovare un punto di equilibrio tra queste due esigenze e, in ogni caso, inserire questo discorso in un’architettura generale che tenga conto anche della legge elettorale”.

Articolo pubblicato il 07 aprile 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento

comments powered by Disqus