Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Carburanti, “corsa” ai rincari fanno eccezione i listini diesel
di Giuseppe Bellia

Ennesimi rialzi alla pompa, secondo i dati censiti nell’Isola il sei aprile scorso dal Quotidiano Energia. Prezzi della benzina e del gpl ormai insostenibili per gli automobilisti siciliani

Tags: Carburante, Prezzi



PALERMO - Ancora rincari alla pompa per i consumatori siciliani, che al ritorno dal ponte pasquale vedranno (per la maggior parte dei listini e loro malgrado) “alleggerire” il portafoglio al distributore.
Il caro carburante ha superato ogni livello di guardia, tanto che, le associazioni dei consumatori hanno lanciato l’ennesimo allarme. Non solo proteste, si registrano anche delle proposte, come quella di ridurre la pressione fiscale delle accise.
Per Carlo Pileri, presidente nazionale dell’Adoc, “è necessario un taglio delle accise di 30 centesimi”. Pileri, sostiene che questo taglio, comporterebbe un risparmio annuo per l’automobilista di 360 euro l’anno, dato che il peso le accise pesano per il 21% sul costo finale della benzina.
I rilevamenti effettuati il sei aprile scorso dal Quotidiano Energia hanno fatto registrare gli ennesimi aumenti, con dei distinguo. Per benzina e gpl, i listini continuano a “galoppare”, per il diesel inversione di tendenza con dei ribassi.

Benzina
Prezzo medio nazionale censito il sei aprile scorso dal Quotidiano Energia 1,373 €.
I listini registrati nell’Isola all’inizio di aprile sono stati tutti limati verso l’alto, ad eccezione del listino Agip (1,350 €). Tutte le altre compagnie hanno superato abbondantemente l’euro e quattro centesimi al litro. Il salasso settimanale l’ha fatto registrare la Q8 (1,422 €) seguita da Esso (1,406 €) e ed Erg (1,404 €). Il più conveniente, per questa settimana il listino degli indipendenti (1,401 €). Peccato però che questi, sia stato superiore di 92 millesimi rispetto a quello degli indipendenti lombardi (1,309 €) e di più di un centesimo a confronto con quelli veneti (1,302 €).

Diesel
Prezzo medio nazionale censito lo stesso giorno dalla stessa fonte 1,199 € .
Nonostante gli aumenti in tutt’Italia, i listini del diesel non subiscono ulteriori rincari in Sicilia, anzi, si registrano sostanziali diminuzioni per le compagnie petrolifere (ad esclusione del listino Esso passato da 1,219 a 1,226 € ). Il picco di prezzo per questa settimana l’hanno fatto registrare ex equo gli indipendenti e la Q8 (1,248 €), seguiti dalla Erg (1,230 €). Nella “giungla” dei prezzi, si registrano anche buone notizie. Il listino Agip per questa settimana (1,166 €) è stato più basso sia di quello medio nazionale (1,199 €) sia di quello, fatto registrare dalla stessa compagnia, in altre regioni (dalla Lombardia al Veneto sino al Piemonte).

Gpl
Prezzo medio nazionale censito lo scorso sei aprile (0,650 €).
Sale ancora in modo consistente il prezzo del gas propano liquido nell’Isola (per questa settimana sono stati presi in esame i prezzi delle etichette indipendenti). Il listino degli indipendenti isolani è aumentato di 39 millesimi (passato da 0,650 a 0,689 €), superiore di 49 millesimi rispetto a quello degli indipendenti lombardi e di 40 millesimi a confronto con gli indipendenti piemontesi.

Articolo pubblicato il 08 aprile 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus
Prezzi a confronto benzina, per regioni e compagnie petrolifere
Prezzi a confronto benzina, per regioni e compagnie petrolifere
Prezzi a confronto Diesel, per regioni e compagnie petrolifere
Prezzi a confronto Diesel, per regioni e compagnie petrolifere
Prezzi a confronto Gpl, per regioni e compagnie petrolifere
Prezzi a confronto Gpl, per regioni e compagnie petrolifere