Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia  su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Pantelleria, da ieri avviati i nuovi lavori. è operativa la pista secondaria dell’aeroporto
Nei prossimi 35 giorni saranno rifatti il manto della pista principale, la segnaletica e gli impianti luminosi. Chiusa da quasi 30 anni, “collaudata” dall’atterraggio di un aereo con 28 passeggeri

Tags: Pantelleria, Aeroporto, Enac, Vito Riggio



PANTELLERIA (TP) - È stata avviata l’ultima parte dei lavori per l’ammodernamento dell’aeroporto di Pantelleria. Questa ultima tranche di lavori, che durerà 35 giorni, riguarda il rifacimento del manto della pista, la segnaletica e gli impianti luminosi. Verranno utilizzate tecnologie innovative in particolare per la realizzazione del center line della pista. Tali opere rappresentano l’ultima fase di un intervento complessivo che ha riguardato tutte le infrastrutture aeroportuali.
Lo comunica l’Enac, l’ente di aviazione civile.

Nel frattempo è stata resa operativa la pista secondaria, chiusa da quasi 30 anni, attraverso la realizzazione di importanti lavori di riqualifica. Questa pista è diventata operativa da ieri con l’atterraggio di una aereo con 28 passeggeri.
Con il completamento dei lavori sulla pista principale avviati oggi, verrà garantita una migliore e più funzionale operatività dell’aeroporto. La pista secondaria, invece, potrà essere utilizzata anche in presenza di vento di scirocco, evitando pertanto i disagi attuali che vedono la chiusura dell’aeroporto nei giorni in cui il vento è particolarmente forte. Viene in tal modo aumentata nel complesso l’operatività dello scalo.

“Questi lavori – commenta il Presidente Vito Riggio – rappresentano un’ulteriore qualifica dell’infrastruttura che, unitamente ad altri  lavori già appaltati dall’Enac, consentono la trasformazione dello scalo in un aeroporto moderno ed efficiente a garanzia del diritto alla mobilità dei cittadini dell’isola e di chi vuole recarvisi”.
L’aeroporto di Pantelleria è interessato da numerose opere di riassetto e potenziamento tra le quali ricordiamo la costruzione, attualmente in corso, della nuova aerostazione, la sistemazione delle aree terminali e la riconversione degli edifici esistenti che verranno destinati ad altri usi.

Articolo pubblicato il 09 aprile 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus