Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

La legge sul Piano casa favorisce la piccola edilizia
di Maria Rosaria Minà

Tags: Roberto Di Mauro



La neo-legge sul Piano-casa quale impatto avrà sul territorio?
“Per buona parte la normativa si è allineata a quanto deciso dalla Conferenza Stato-Regioni, voluta, di fatto, sia dal presidente del Consiglio, Silvio Berlusconi, che dalle singole Regioni.
Per il Governo regionale è stato indubbiamente un passo importante, per l’impatto positivo che provocherà sulla ripresa dell’economia edilizia. Credo, a tal proposito, che si rivelerà utile sia per le imprese, a cui è concesso un ampliamento massimo di 400 mq, senza sottovalutare gli effetti nelle zone turistiche e nei piccoli centri di montagna;  avrà invece un minore impatto  nei grandi centri urbani, come Palermo o Agrigento. La legge favorisce la piccola edilizia che si fa forza sulle singole attività lavorative.
Ciò dipende essenzialmente dal fatto che sono interventi che coinvolgono la piccola edilizia, e che sono commissionati dalle famiglie. Piccoli interventi che, se irraggiati su tutto il territorio, possono mettere in moto l’economia, facendo perno sui risparmi familiari. Non ci saranno, credo, speculazioni ma, al contrario, gli effetti saranno valutati nel tempo, coinvolgendo migliaia di persone. Sono quantità di lavoro limitate nel tempo, che, credo potranno sollecitare l’economia in 3/4 anni”.

La semplificazione procedurale può accelerare i processi d’intervento?
“Certo. I cantieri riguardano due aspetti: la costruzione finalizzata all’ampliamento e la sistemazione della casa, con tutto quello che ciò comporta. Credo si possano attivare in un tempo massimo di sei mesi”.

Non crede che ci dovrebbe essere maggiore informazione istituzionale?
“Può darsi. È forse un modo di fare politica più proiettata sull’agire che sul comunicare”.

Articolo pubblicato il 10 aprile 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento

comments powered by Disqus