Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia è su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Misurare i costi della Pa, servono tempo e risorse
di Alessio Petrocelli

Tags: Enrico Giovannini, Istat



Voi state collaborando con il Ministero di Calderoli per la definizione degli standard di efficienza e la misurazione dell’unità di costo?
“Noi siamo inseriti nelle varie Commissioni proprio per fornire gli indicatori di contesto sia la definizione degli indicatori poi dei dati su cui si lavorerà”.

Come si misura l’unità di servizio ed il relativo costo?
“Stiamo parlando di servizi non di mercato, in cui manca l’elemento chiave che è il prezzo che normalmente esprime il valore assegnato dall’acquirente, i statistici hanno sviluppato vari approcci per fare questo però dobbiamo riconoscere che siamo ancora indietro. Alcuni anni fa Eurostat, con una commissione stabilita in Inghilterra, ha definito per ogni area della P.A., istruzione, sanità, giustizia, una serie di indicatori preferiti e una serie di indicatori da scartare. Gli inglesi, dopo quello studio, hanno istituito un servizio specifico ed hanno investito destinando 30 unità al collegamento con i singoli ministeri per riuscire ad avere i dati di base.
Per decenni gli istituti di statistica hanno usato metodologie considerate non adeguate da Eurostat, e quindi l’Italia, ma anche gli altri paesi, hanno lavorato molto in questa direzione.
Quando ero all’OCSE ho avviato un progetto di questo tipo e sta per essere pubblicato un manuale su come misurare economicamente nel dettaglio i servizi sanitari e dell’istruzione.
Da questo punto di vista gli istituti di statistica si stanno muovendo in questa direzione ma spesso è ancora un problema di risorse.
Il problema è la presenza di elementi di qualità talmente variegati che determinano poi la qualità della prestazione che il calcolo va effettuato ad un livello di disaggregazione molto spinto”.

Articolo pubblicato il 08 maggio 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento

comments powered by Disqus