Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Carburanti, benzina e diesel giù ma il listino gpl è da record
di Giuseppe Bellia

Leggeri “ritocchi” al ribasso dei prezzi alla pompa nell’Isola, tranne per il gas propano liquido. Il gap con le altre regioni rimane: in Sicilia prezzari ancora i più cari

Tags: Carburante, Prezzi



PALERMO - Buone notizie giungono al consueto monitoraggio dei prezzi dei carburanti alla pompa effettuato dal Quotidiano Energia, ma con dei distinguo.  I “ritocchi” in giù riguardano benzina e diesel, non il gpl, che invece fa registrare ancora un aumento dei prezzi.
Le compagnie petrolifere hanno “limato” di qualche millesimo i listini al distributore, ma sebbene sia una buona notizia, non va a compensare la consistente “forbice” di prezzo fra i listini esposti in Sicilia e quelli delle altre regioni. Il prezzo del petrolio nella settimana che va dal tre al dieci maggio si è mantenuto intorno ai 76 dollari al barile.

Benzina
Prezzo medio nazionale censito dal Quotidiano Energia il 10 maggio scorso 1,405 €.
Nella rilevazione del tre maggio Il Pmn era 1,398.
Se il prezzo medio nazionale è aumentato di sette millesimi, i prezzi censiti nell’Isola sono diminuiti di qualche millesimo. Ad esempio la Esso è passata da 1,430 € a 1,424 €, analogamente, l’Agip ha “ritoccato” di 29 millesimi il proprio listino nell’Isola (da 1,446 € a 1,417).
L’effetto delle diminuzione dei prezzi della benzina di qualche millesimo, è stato quello di aver ridotto la “forbice” di prezzo con le altre regioni, ma non abbastanza: i listini censiti per questa settimana in Sicilia sono sempre maggiori rispetto a quelli censiti per le stesse compagnie petrolifere nelle altre regioni (Lombardia, Emilia  Romagna, Toscana, Veneto, Piemonte).

Diesel
Prezzo medio nazionale registrato dalla stessa fonte e lo stesso giorno 1,245 €.
Precedente rilevamento del tre maggio 1,238 €.
Analogamente ai listini benzina, anche per il diesel, si registra lo stesso andamento al ribasso dei prezzi. Il divario di prezziario con le altre regioni si mantiene fra i trenta e i settanta millesimi di euro. In Sicilia, l’Agip, è prossima a quota un euro tre centesimi (1,299 €), segue la Esso con un listino di 18 millesimi più basso.

Gpl
Il temuto sforamento c’è stato: superata la “barriera” dei 7 centesimi di euro al litro.
Due delle tre compagnie censite per questa settimana Q8 (0,713 €) ed Esso (0,709 €), superano abbondantemente questa soglia. La sola Agip (0,695 €) ha mantenuto il listino al di sotto della quota.
Dal confronto con le altre regioni, ciò che emerge subito è il consistente divario di prezzo.
Dai 70 millesimi sino al centesimo e 45 millesimi, fra il listino Q8 isolano e quello esposto dalla stessa compagnia in Emilia Romagna.

Articolo pubblicato il 13 maggio 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus
Prezzi a confronto benzina, per regioni e compagnie petrolifere
Prezzi a confronto benzina, per regioni e compagnie petrolifere
Prezzi a confronto Diesel, per regioni e compagnie petrolifere
Prezzi a confronto Diesel, per regioni e compagnie petrolifere
Prezzi a confronto Gpl, per regioni e compagnie petrolifere
Prezzi a confronto Gpl, per regioni e compagnie petrolifere