Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Piano casa, 360 milioni per i piccoli comuni
di Raffaella Pessina

Tags: Luigi Gentile



Quali sono le infrastrutture che lei ritiene facilmente cantierabili entro un anno da oggi?
“Innanzitutto l’autostrada Nord-Sud, della quale sono già stati appaltati un paio di lotti. Poi dell’Agrigento-Caltanissetta è stato appaltato l’intero lotto e questa operazione finalmente toglierà dall’isolamento totale la provincia di Agrigento. Poi ancora ci sono in previsione la Ragusa-Catania, la Siracusa-Gela, lotto quest’ultimo che deve ancora essere appaltato. Si tratta di opere che stiamo cercando di completare, ma spesso ci troviamo davanti a progetti che non sono cantierabili per esiguità di risorse.  Abbiamo fatto una serie di interventi per rimettere in moto l’economia: il Piano casa, l’asse VI (l’asse città) cui il mio assessorato, con i fondi delle nostre linee, ha messo a disposizione circa 360 milioni di euro di risorse per riqualificare tutti i piccoli comuni dando lavoro a tante piccole imprese artigiane.
Attualmente vi sono due bandi: uno è per la ristrutturazione di immobili nei centri storici e il tasso di interesse sarà a totale carico della regione siciliana. L’importo totale è di 12,5 milioni di euro già disponibili nei nostri capitoli che metteranno in moto circa 300 milioni di investimenti.  Il privato che ha interesse a ristrutturare nel centro storico può accendere un mutuo ventennale fino a 300 mila euro. Il bando è “a sportello”, cioè il privato presenta l’istanza, viene verificata la disponibilità economica e la pratica si conclude nel più breve tempo possibile.
Un’altra iniziativa è quella della riqualificazione urbana a canoni sostenibli, che risale al 2008: si tratta di un bando di 38 milioni di euro, dei quali 20 milioni vengono dallo Stato, 6 dalla Regione e il resto dai comuni”.

Articolo pubblicato il 15 maggio 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento

comments powered by Disqus