Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia  su Twitterrss qds
Quotidiano di Sicilia
Il QdS sul tuo smartphone
Scegli la tua app

Visitare la Sicilia più informati con la Carta dei diritti del turista
La Regione presente al Forum Pa con un apposito corner dedicato alla tutela del consumatore. Uno strumento che permette di godersi al meglio la vacanza nell’Isola

Tags: Turismo, Maria Castri, Carta Dei Diritti Del Turista



PALERMO - Anche quest’anno i consumatori sono stati presenti al Forum PA 2010, la “vetrina” dedicata alle best practice delle Pubbliche Amministrazioni, che si è tenuta dal 17 al 20 maggio, presso la nuova Fiera di Roma.
Presso lo stand della Regione siciliana è stato realizzato un apposito corner interamente dedicato alla tutela dei consumatori e degli utenti.

Attraverso un power point appositamente realizzato sono state illustrate tutte le attività che il Servizio 6° della Presidenza della Regione siciliana ha messo in campo in questo importantissimo settore; gli addetti al corner sono stati a disposizione dell’utenza per illustrare nel dettaglio le azioni poste in essere e per fornire i consigli richiesti.

Nel corner poi, sono state distribuite tutte le pubblicazioni realizzate in questo settore sia dalla Regione sia dalle Associazioni dei consumatori, con particolare riguardo a quelle del Programma Generale in corso denominato “La Sicilia per i consumatori”. Un’attenzione particolare ha avuto la “Carta dei diritti del turista”, di recentissima realizzazione, presentata alla BIT di Milano 2010: la Regione siciliana è stata la prima Regione ad avere realizzato tale importantissimo documento/strumento di programmazione.

La carta dei diritti del turista
Alla Sicilia - terra di cultura millenaria, bellezze paesaggistiche, virtuosismi culinari - è universalmente riconosciuto il ruolo di cuore del Mediterraneo; per questi motivi la nostra Isola ha, da sempre, attratto il turismo sia nazionale sia internazionale.
La Regione Siciliana, al fine di fornire ai suoi ospiti informazioni sui diritti riconosciuti quali consumatori del settore turistico nonchè indicazioni sui servizi erogati nel proprio territorio, ha realizzato la “Carta dei diritti del turista”. La guida, realizzata anche in inglese, fornisce a tutti coloro che trascorrono le loro vacanze in Sicilia preziose ed utili informazioni sui diritti dei consumatori, in materia di fruizione dei servizi turistico-ricettivi; il tutto utilizzando un linguaggio chiaro, semplice e di immediata fruibilità.
La “Carta” contiene anche l’indicazione di riferimenti e numeri utili relativi ad Uffici pubblici, Consolati, Strutture sanitarie ed ospedaliere, Associazioni dei consumatori, Musei, gallerie e siti archeologici.

Con la “Carta dei diritti del turista” la Regione offre a tutti coloro che vogliono trascorrere le vacanze in Sicilia uno strumento che consentirà loro di poter usufruire al meglio della tradizionale ospitalità della gente di Sicilia, senza perdere di vista il rispetto dei loro diritti di consumatori.
 
“La nostra è stata la prima regione a realizzare la Carta, cosa che ancora non ha fatto neppure il Ministero del Turismo” ha detto Maria Castri, dirigente responsabile del Servizio Tutela dei consumatori e degli utenti istituito presso la Presidenza della Regione.
Del documento, finora, sono state stampate mille copie in italiano e altrettante in lingua inglese, distribuite nei punti di informazione turistica, oltreché nelle fiere e negli eventi che vedono la Regione presente. La Carta, inoltre, può essere scaricata dal sito www.ioconsumatore.eu.
 


Dai mezzi di trasporto ai numeri di telefono utili al turista
 
PALERMO - La Carta dei diritti del turista dà maggiore consapevolezza a chi ha scelto la Sicilia come meta per le proprie vacanze. E contiene:
• informazioni sui diritti del turista per quanto riguarda la fruizione dei servizi turistico-ricettivi, compresi quelli relativi alla nautica da diporto ed agli spazi attrezzati per il turismo itinerante, sulle procedure di ricorso, sulle forme di arbitrato e di conciliazione per i casi di inadempienza contrattuale dei fornitori dell’offerta turistica;
• informazioni sui contratti di multiproprietà;
• notizie sui sistemi di classificazione esistenti e sulla segnaletica;
• informazioni sui diritti del turista quale utente di mezzi di trasporto aereo, ferroviario, marittimo, delle autostrade e dei servizi di trasporto su gomma;
• informazioni sui diritti e sugli obblighi del turista quale utente delle agenzie di viaggio e turismo, dei viaggi organizzati e dei pacchetti turistici;
• informazioni sulle polizze assicurative, sulle norme valutarie e doganali, sull’assistenza sanitaria e sull’ubicazione delle principali strutture ospedaliere pubbliche e private con le relative specializzazioni e recapiti telefonici;
• informazioni sulle norme in materia di rispetto e tutela del sistema turistico ed artistico regionale e dei beni culturali;
• informazioni, riferimenti e numeri utili. (dr)

Articolo pubblicato il 22 maggio 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA


comments powered by Disqus