Per accedere al QdS ed all'archivio utente password registrati e abbonatipassword dimenticata
facebook qdsIl Quotidiano di Sicilia � su Twitterrss qds

Quotidiano di Sicilia

Indennità dei deputati: +9,9% per ogni anno
di Lucia Russo

Un solo rappresentante costa 500 mila €, in Lombardia invece 300 mila. 44,6 mln per diaria, rimborsi e assegni ai cessati dall’incarico

Tags: Regione Siciliana, Spesa, Regione Lombardia



Veniamo alle indennità dei deputati dell’Assemblea regionale siciliana, lo spreco in assoluto più clamoroso a causa dell’equiparazione al Senato, più volte denunciata da questa testata. Così anche i nostri parlamentari hanno usufruito di un aumento annuale del 9,9 per cento come i senatori fino a un’indennità che oggi, nel bilancio preventivo dell’Assemblea per il 2010, pesa per 44,6 milioni di euro, tra diaria, rimborsi spese, missioni, aggiornamento politico culturale, corsi di lingua e assegni vitalizi per coloro che sono cessati dal mandato. Dunque un deputato ogni 55.745 siciliani che costa 500 mila euro l’anno. In Lombardia, invece, non solo si contano 80 consiglieri a rappresentare il doppio di abitanti della Sicilia, quindi uno ogni 118.440 lombardi, ma anche con un costo di gran lunga inferiore: circa 300 mila euro l’anno ciascuno, 24,3 milioni per tutti gli 80. Uno spreco di 20,3 milioni di euro da tagliare senza perdere più altro tempo e altro denaro.

Articolo pubblicato il 25 maggio 2010 - © RIPRODUZIONE RISERVATA




Leggi tutti gli articoli sull'argomento
  • Regione, la politica spreca 23,2 milioni -
    Sprechi. Regione viziosa e Regione virtuosa.
    Viaggi, consulenti e auto di servizio. Per queste voci a beneficio degli assessori, la Regione siciliana arriva a spendere 4 milioni di euro, mentre la Lombardia solo la metà: 2,2 milioni.
    Indennità parlamentare. Uno spreco in Sicilia non solo per il numero, un deputato ogni 55.745 siciliani contro 1 consigliere ogni 118.440 lombardi, ma anche per l’equiparazione al Senato.
    (25 maggio 2010)
  • Sopra 1,1 milioni di euro la somma per i consulenti -
    I dati sono pubblicati sul sito internet della Regione siciliana. Fino ad oggi già impegnati 836 mila € per 49 nominati
    (25 maggio 2010)
  • Indennità dei deputati: +9,9% per ogni anno -
    Un solo rappresentante costa 500 mila €, in Lombardia invece 300 mila. 44,6 mln per diaria, rimborsi e assegni ai cessati dall’incarico
    (25 maggio 2010)


comments powered by Disqus